Auto elettriche, i rischi collaterali: "Mezzo milione di posti in meno”

La Repubblica ECONOMIA

L’avvertimento lanciato dal Ceo di Stellantis, Carlos Tavares, alla Reuters Next Conferences riapre il dibattito, economico e politico, sulla data del 2035 per l’abbandono dei motori tradizionali e il passaggio al full electric

a corsa verso i mezzi solo elettrici e lo stop alla vendita di auto a benzina, diesel e ibride avrà affetti «oltre misura sui costi delle imprese, producendo tagli» e ricadute negative sull’occupazione in Europa. (La Repubblica)

Su altri media

COSTI AUTO ELETTRICHE +50%: I CLIENTI NON LE ACSTERANNO. Il quotidiano statunitense scrive che, per il numero uno di Stellantis, i costi dei veicoli elettrici stanno superando i limiti sostenibili dalle case automobilistiche. (SicurAUTO.it)

Ad esempio Electrek ha messo in evidenza il fatto che Tavares faccia sembrare quanto denunciato come un problema del settore quando in realtà è un problema solo di alcune case automobilistiche, come Stellantis. (ClubAlfa.it)

Negli investimenti legati alla produzione di auto elettriche sono inclusi anche quelli per la costruzione di fabbriche per la produzione di batterie Secondo Tavares i costi del processo di elettrificazione sono insostenibili: per produrre un veicolo elettrico aumentano del 50 per cento rispetto alla produzione di veicolo tradizionale. (News Mondo)

Il Ceo di Stellantis lancia un warnig sui costi troppo alti della corsa all’elettrico e sui rischi per l’occupazione. Per questi motivi, ma non solo, i Big più rappresentativi del mondo dell’auto cominciano a far sentire la propria voce. (FIRSTonline)

I colossi dell'auto, ancora legati all'endotermico, subiscono da un lato la pressione competitiva di realtà dedicate esclusivamente all'elettrico, come Tesla, e anche delle start-up come Rivian. Realtà più piccole, ma con un valore di mercato maggiore. (Automoto.it)

Le pubblicità televisive sponsorizzano ormai soltanto automobili elettriche o tuttalpiù quelle ibride. “E’ stata imposta all’industria automobilistica un’elettrificazione che comporta un 50% di costi aggiuntivi rispetto a un veicolo convenzionale”, ha dichiarato il top manager –. (Cagliaripad)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr