Zona arancione e zona gialla, cosa cambia oggi

Zona arancione e zona gialla, cosa cambia oggi
Yahoo Notizie INTERNO

Chiuso il capitolo della fiducia a Draghi, altro tema divisivo sono le sette commissioni di indirizzo, vigilanza e controllo.

Non che finora si siano evitati, in momenti di tensione, passaggi da un partito all'altro (come da FI a FdI, da FI a Lega, da FdI a Lega).

E ora navigano a vista, con Giorgia Meloni che propone un intergruppo del centrodestra incontrando la freddezza degli alleati.

Al momento, alle presidenze di Camera e Senato, non è stata avanzata alcuna richiesta. (Yahoo Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

Chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti ha il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia. Bar, pasticcerie e ristoranti aperti fino alle 18 vedi anche Varianti Covid Italia, ecco le regioni dove sono state segnalate Nelle zone gialle rimangono aperti fino alle 18 bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie. (Sky Tg24 )

Inoltre, nel periodo 27 gennaio – 9 febbraio, l'indice Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,99 (range 0,95–1,07), in crescita rispetto alla settimana precedente e con un limite superiore che comprende l’1 È quanto si legge nella bozza del report di monitoraggio settimanale della cabina di regia ministero della Salute-Iss. (AGI - Agenzia Italia)

Sono invece 13.762 i casi positivi a fronte di 288.458 tamponi con il dato settimanale accumulato in lieve calo (43.573 negli ultimi quattro giorni contro 46.702 della settimana precedente) (Leggo.it)

Sette Regioni a rischio zona arancione, pressing sui governatori: “Restrizioni per le zone gialle con Rt sotto 1”

Lo si legge nella nota settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità da cui viene dedotta la divisione in fasce e la nuova mappa di rischio dell'Italia. cronaca. In base ai dati settimanali dell'Istituto Superiore di Sanità, il governo deciderà l'eventuale cambio dei colori delle zone a rischio epidemico. (TGLA7)

Secondo lo stesso presidente dell’Iss, in questo momento serve “grande prudenza e interventi ristrettivi per contenere la diffusione delle varianti” L’Rt sotto l’1 in Italia ha convinto le Regioni a non prendere decisioni autonome in senso più restrittivo, come invece aveva proposto il governo. (Virgilio Notizie)

I governatori sanno bene che rimanere in zona gialla con bar e ristoranti aperti e libertà di circolazione significa che il virus può propagarsi più liberamente ma preoccupa il danno economico che questo può portare. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr