Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato giovane - Attualità

Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato giovane - Attualità
l'Adige INTERNO

- PALERMO, 05 AGO - Un ventiduenne di Palermo, L.M.G.

I poliziotti della Mobile l'hanno arrestato e condotto al carcere di Pagliarelli

è stato arrestato dalla polizia, su provvedimento del Gip, con l'accusa di aver violentato la notte del 29 luglio scorso una studentessa tedesca in via Polara.

La studentessa ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto mentre rincasava.

Il giovane l'avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. (l'Adige)

Su altri media

La vittima è una 25enne straniera che è stata stuprata all'esterno di un pub da un giovane gambiano conosciuto la sera stessa «Sono stata stuprata». (ilGiornale.it)

La giovane, in città per il progetto Erasmus, ha detto agli investigatori di essere stata aggredita mentre rincasava, il 29 luglio scorso, in via Polara. Un 22enne di Palermo è stato arrestato dalla polizia, su provvedimento del Gip, con l'accusa di aver violentato la notte del 29 luglio scorso una studentessa tedesca in via Polara. (Sky Tg24 )

Il giovane l'avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. Gli agenti hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. (La Repubblica)

Studentessa tedesca violentata, arrestato l’aggressore

Svolta nell’indagine nel caso della studentessa tedesca stuprata nella serata di venerdì 29 luglio a Palermo, nei pressi del tribunale, in pieno centro. I due sarebbero usciti all’esterno del locale dove la turista sarebbe stata vittima di violenza. (Virgilio Notizie)

– Nelle prime ore di oggi la polizia di Palermo ha arrestato un giovane pregiudicato, il 22enne L. G., per violenza sessuale nei confronti di una giovane tedesca. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Sarebbe un pregiudicato per droga di 22 anni il violentatore della turista tedesca, aggredita il 29 luglio scorso in via Polara, non lontano dal tribunale di Palermo. Ha pedinato la vittima fino a casa. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr