Superlega, Uefa e Fifa rischiano di dover risarcire le tre squadre coinvolte

Superlega, Uefa e Fifa rischiano di dover risarcire le tre squadre coinvolte
SpazioJ SPORT

La Juventus, insieme al Real Madrid e al Barcellona potrebbe ottenere un risarcimento da Uefa e Fifa, in caso di esclusione dalla Champions League.

Se FIFA e UEFA adottano un provvedimento grave, come l’esclusione dalla prossima Champions League delle tre squadre coinvolte nella Superlega, potrebbero ritrovarsi a dover risarcire il danno, nel caso in cui venisse accolto il ricorso dei tre club.

“La Corte di Giustizia Europea ha tempi diversi rispetto alla Corte Federale. (SpazioJ)

La notizia riportata su altre testate

Meno probabile uno slittamento della decisione dopo la fine della rassegna continentale ed in ogni caso il termine ultimo entro il quale l'organo disciplinare dell'UEFA dovrà pronunciarsi è il 2 agosto. (Sport Fanpage)

Quando si chiuderà il procedimento disciplinare in corso, la sanzione decisa dall’UEFA sarà sicuramente impugnata dai tre club davanti al Tas di Losanna, ma anche davanti allo stesso tribunale mercantile di Madrid, che a quel punto secondo il quotidiano torinese, data la prevedibile richiesta di risarcimento pecuniario dei tre club, potrebbe comminare una multa anche abbastanza pesante alla UEFA. (Tutto Napoli)

Andando contro il parere preliminare dello stesso Tribunale, infatti, verrebbero valutati i danni e decreterebbero un risarcimento che l’Uefa dovrebbe saldare alle tre società Non è vero che i tre club non possono essere sanzionati secondo il quotidiano torinese, ma questa decisione potrebbe avere delle conseguenze per l’Uefa. (Juventus News 24)

Uefa, la deadline per decidere su Juve, Real Madrid e Barcellona

eferin continua a rilasciare interviste in cui sembra fiducioso che (la sua) giustizia venga fatta, e secondo Tuttosport anche le tre squadre della Superlega si aspettano una sentenza dura, probabilmente già nei prossimi giorni. (ilBianconero)

Donnarumma-Juventus era un affare di Paratici, ma Cherubini ha detto di no. Chissà che il tempo guadagnato sulla Superlega non si riveli come tempo guadagnato da Andrea Agnelli, presidente dalle sette vite (TUTTO mercato WEB)

Il fronteè più diviso che mai: da una parte, dall’altra. Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, c’è una (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr