Aspro scontro tra Fedez e Salvini sul costo del concerto primo maggio: "Ci è costato 49 milioni"

Aspro scontro tra Fedez e Salvini sul costo del concerto primo maggio: Ci è costato 49 milioni
Bufale.net INTERNO

Come si è materializzato lo scontro tra Fedez e Salvini sul concerto del primo maggio. Per contestualizzare al meglio il tutto, parlando dello scontro tra Fedez e Salvini bisogna partire in primis dalle dichiarazioni del leader della Lega, il quale oggi 1 maggio ha voluto evidenziare sui social che il concerto del primo maggio sarebbe costato la bellezza di 500.000 euro agli italiani.

Da alcuni minuti a questa parte girano diversi meme sui social a proposito dello scontro tra Fedez e Salvini, dopo che il leader della Lega in giornata aveva denunciato come il concerto del primo maggio costasse agli italiani addirittura 500.000 euro. (Bufale.net)

Se ne è parlato anche su altri media

L'intero concerto, inoltre, sarà disponibile in diretta e on demand su Raiplay Ecco scaletta e artisti dello show in onda su Rai3 in tv: fino alle 24 si esibiranno Alex Britti, Antonello Venditti, Après la Classe & Sud Sound System, Balthazar, Bugo, Chadia Rodriguez ft. (Adnkronos)

D'altra parte non c'è Primo Maggio senza Bella Ciao! Il mondo della musica in questi mesi di clausura ha perso molte figure professionali e dunque oggi è più che mai importante esserci. SEGUI IL CONCERTONE DEL PRIMO MAGGIO SUL LIVE BLOG E' un Primo Maggio per tutti, per chi spera nel futuro e per chi lotta con coraggio. (Sky Tg24 )

Sui social e in rete oggi non si discute che dell’intervento del cantante sul palco del Concerto del primo maggio e della sua polemica innescata ad arte contro il servizio pubblico della Rai. Le parole del cantante sul Ddl Zan, di cui oggi si parla ovunque, sono da molti giudicate inappropriate e irrispettose. (La Luce di Maria)

Il Concertone del Primo maggio tra il ritorno al live e le polemiche

Per riprendersi dallo choc serve l’ultimora di Lercio notizie: «Il concerto del 1 maggio verrà trasmesso in diretta da Dazn il 2 maggio» Si comincia ed è subito una botta di tristezza. (Corriere della Sera)

Intanto, via Twitter, appariva questo video condiviso da Matteo Salvini, contro il Concertone, “preoccupato” per eventuali comizi di sinistra (cit.) In queste ore, l’intervento di Fedez al Concerto del Primo Maggio è tra gli argomenti più caldi. (Soundsblog)

Per il clou attesi Piero Pelù, Antonello Venditti, in collegamento da Piazza San Giovanni, Gianna Nannini, Edoardo Bennato, Enrico Ruggeri (dall’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo), Michele Bravi Motta che ringrazia «per avermi dato la possibilità di tornare nel nostro posto preferito del mondo, il palco», chiude la prima parte del live. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr