Femminicidio in Alto Adige: accoltella l'anziana ex compagna in una casa di riposo

Femminicidio in Alto Adige: accoltella l'anziana ex compagna in una casa di riposo
La Stampa INTERNO

Arrestato, ancora sconosciuto il movente del gesto. È una casa di riposo nella provincia autonoma di Bolzano il teatro dell'ennesimo femminicidio che ha visto uccidere un'anziana ospite della struttura.

Entrato nella residenza per anziani per andarla a trovare, senza destare alcun sospetto sulle sue reali intenzioni omicidiarie.

L'omicida, un austriaco di 87 anni, aveva avuto una relazione con la vittima 78enne ricoverata in una struttura di Lana (Bolzano). (La Stampa)

Su altre fonti

Inutile l'intervento dei soccorritori. Un ragazzo di 15 anni ha perso la vita in un incidente con il trattore a Lagundo, in Alto Adige. (Il Gazzettino)

Sul posto anche i carabinieri, che devono ricostruire la dinamica dell'incidente Un ragazzo di 15 anni è morto schiacciato da un trattore. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Cala invece da 9 a 7 il numero dei pazienti nei normali reparti ospedalieri e la terapia intensiva resta vuota. Nelle ultime 24 ore se ne sono aggiunti 39: 22 analizzando 765 tamponi pcr e 17 tramite 3021 test antigenici. (Il Gazzettino)

In Trentino torna a svuotarsi la rianimazione: il paziente che era ricoverato ora sta meglio

Inoltre 17 test antigenici positivi. Oggi, purtroppo, si è ritoccato quel livello finendo per registrare 39 positivi. (il Dolomiti)

Sono 3 invece i casi positivi individuati dai test rapidi (402 quelli notificati ieri all’Azienda sanitaria). Restano 2 i pazienti ricoverati in ospedale perché a fronte di 1 dimissione si è registrato anche 1 nuovo ricovero: come anticipato, sono migliorate le condizioni del paziente ricoverato in rianimazione che ieri ha lasciato il reparto di terapia intensiva. (Alto Adige)

Restano 2 i pazienti ricoverati in ospedale perché a fronte di 1 dimissione si è registrato anche 1 nuovo ricovero: come anticipato, sono migliorate le condizioni del paziente ricoverato in rianimazione che ieri ha lasciato il reparto di terapia intensiva. (Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr