Milan-Benevento 2-0: il Diavolo si rialza e ora punta la Juve

Milan-Benevento 2-0: il Diavolo si rialza e ora punta la Juve
Tuttosport SPORT

Il Benevento è in partita ma concede spazi al contropiede rossonero e dopo un 'coast to coast' di Kessié servono ancora i guantoni di Montipò per chiudere la porta a Leao (16')

Il Benevento incassa il colpo e prova subito a reagire, con Lapadula che su un lancio di Viola si infila tra i centrali rossoneri ma poi grazia Donnarumma calciando fuori con l'esterno sinistro (11').

Il Milan si rialza dopo le due sconfitte di fila incassate da Sassuolo e Lazio, stende il Benevento a San Siro (2-0) e resta aggrappato alla zona Champions League , tornando momentaneamente secondo a +1 sull' Atalanta e a +3 sul Napoli e sulla Juve prossima avversaria nello scontro diretto allo Stadium. (Tuttosport)

La notizia riportata su altre testate

Lotteremo fino alla fine, daremo tutto. Milan, Théo Hernandez: "Stiamo crescendo, lotteremo fino alla fine per andare in Champions". vedi letture. Théo Hernandez ha parlato a DAZN dopo il successo con gol contro il Benevento: "Abbiamo fatto una grande partita, stiamo crescendo. (TUTTO mercato WEB)

Dopo due sconfitte consecutive il Milan torna alla vittoria. I sanniti restano terzultimi con 31 punti a -5 dal Genoa. (Pianetagenoa1893.net)

Ovviamente un peso significativo lo ha avuto il ritorno di Ibra: "Se lui rende tutti migliori? Certamente stiamo parlando di un campione, che fa crescere anche le qualità dei compagni e il valore complessivo della squadra. (Sport Mediaset)

Il Milan si rialza: Calhanoglu e Theo stendono il Benevento

Il Benevento non molla e ci prova con Ionita (82’) e Gaich (86’), entrambi ‘murati’ da un attento Tomori Serie A Riparte il Milan: 2-0 al Benevento e secondo posto Riscatto dei rossoneri che regolano i campani con un gol per tempo (Calhanoglu e Theo Hernandez) e, in attesa del match dell'Atalanta, si riportano dietro l'Inter a quota 69 punti. (Rai News)

IL TABELLINO E LE PAGELLE. MILAN-BENEVENTO 2-0. Marcatori: 6’ Calhanoglu, 61’ Hernandez. MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6,5; Dalot 6,5, Tomori 6, Romagnoli 7, Hernandez 6,5 (76’ Calabria 6); Bennacer 5,5 (46’ Tonali 6,5), Kessié 7; Saelemaekers 6,5 (76’ Castillejo 5), Calhanoglu 7 (86’ Brahim Diaz sv), Leao 5,5 (76’ Rebic 6); Ibrahimovic 6,5. (Virgilio Sport)

Bisogna però attendere il quarto d'ora della ripresa perché i rossoneri diano un indirizzo definitivo al match, riuscendoci con Theo Hernandez, bravo a gestire l'imbeccata di Ibrahimovic, partito sul filo del fuorigioco 1 Maggio 2021. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr