Covid, Delta azzerata in Molise: la circolazione di Omicron sale al 97,8 per cento

Covid, Delta azzerata in Molise: la circolazione di Omicron sale al 97,8 per cento
isnews INTERNO

Avanzata di Omicron meno rapida che altrove anche in Friuli Venezia Giulia (64,6%, Delta 35,4%) e in Veneto, dove la nuova variante è al 66,1% e Delta al 33,9%.

Delta è già sotto il 10% in 4 Regioni: oltre alla Basilicata, succede in Molise dove Omicron è al 97,8% e Delta al 2,2%, in Umbria dove è scesa al 6,7% e Omicron è a quota 93,3%, in Puglia dove Omicron è al 91,9% e Delta all'8,1%.

Scende al 2,2 per cento la circolazione della variante Delta in Molise. (isnews)

La notizia riportata su altri media

Sono questi i risultati definitivi dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. Omicron in Lombardia. In Lombardia la prevalenza di Omicron è stata stimata all’88,7% mentre Delta resiste solo nell’11,3% dei casi (LegnanoNews)

Da questi dati - ottenuti tramite un’indagine rapida (2632 campioni) commissionata dall’Iss e dal Ministero della Salute che hanno chiesto a 120 laboratori regionali di sequenziare il genoma del virus scegliendo in maniera casuale tra i campioni positivi ma Poco prima delle feste natalizie la prevalenza della variante Omicron era stata stimata al 21% ed era ancora Delta a prevalere, tra i contagiati dal Covid in Italia. (Il Manifesto)

Il Lazio vede Omicron all’85,4% e Delta ormai minoritaria al 14,6%. Restano sotto l’80%, ma non troppo lontane, Emilia Romagna (79,4%), Sicilia (78,8%), Piemonte (76,8%), Liguria (76,7%), Provincia autonoma di Trento (76%), Calabria (71,4%) e Campania (70,9%) (MarsicaWeb)

Coronavirus, la variante Omicron spazza via la Delta: in Toscana è all’89,2%

Delta azzerata. Ormai in Basilicata sul fronte Covid circola solo la variante Omicron di Sars-CoV-2. La variante Omicron avanza rapidamente in Italia (il 3 gennaio era all'81%) ma a macchia di leopardo nelle regioni. (Tiscali.it)

Quindi mi auguro di vedere qualche miglioramento a livello della gravità della malattia in ospedale”. Lo ha detto l’infettivologo genovese Matteo Bassetti durante una conferenza stampa sulla situazione Covid in Liguria (askanews)

– La variante Omicron in Toscana è già da tempo più che dominante in Toscana. Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni e Province Autonome di selezionare. Qui trovate il link al report dello studio: CLICCA . (IlGiunco.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr