Phil Collins sta male: “Non riesco più a suonare la batteria”

Phil Collins sta male: “Non riesco più a suonare la batteria”
L'agone CULTURA E SPETTACOLO

Intervistato dalla Bbc, l’ex batterista dei Genesis si è detto “frustrato” da quanto gli sta accadendo.

Collins ha subito un intervento chirurgico alla schiena nel 2009 e un altro nel 2015, che ha avuto conseguenze sui suoi nervi; l’artista, inoltre, soffre anche di diabete.

Nell’intervista rilasciata in occasione del tour reunion dei Genesis, Collins ha riferito che a suonare la batteria al suo posto sarà il figlio Nic. (L'agone)

Se ne è parlato anche su altre testate

Le sue condizioni non sono mai state ottimali negli ultimi anni, tanto da dover cantare da seduto e farsi sostituire la batteria dal proprio figlio. Arrivano altre brutte notizie per il mondo della musica, con il peggioramento di Phil Collins, leader dei Genesis, dopo che il musicista è apparso indebolito durante un’intervista televisiva. (Donna Glamour)

Inoltre, Phil Collins soffre di diabete, lo stato d’animo è comprensibile perché la data del nuovo tour dei Gensi si avvicina, lui ci sarà ma non potrà suonare la sua adorata batteria. Phil Collins si riunirà con gli altri due membri storici del gruppo Tony Banks e Mike Rutherford, per una serie di date in Gran Bretagna, Irlanda, Canada e Stati Uniti (Ultime Notizie Flash)

Le condizioni di salute di Phil Collins, però, negli ultimi tempi non erano ottimali. Poco fa, Phil Collins ha scioccato l'intera scena contemporanea e tutti i suoi fan in giro per il mondo con un annuncio particolarmente triste. (Stonemusic.it)

Phil Collins, peggiorano le condizioni: “Non riesco neanche a tenere la bacchetta in mano”

Collins ha, infatti, rivelato di non essere più in grado di suonare la batteria e di riuscire a malapena a tenere le bacchette in mano Poco fa, Phil Collins ha scioccato l'intera scena contemporanea e tutti i suoi fan in giro per il mondo con un annuncio particolarmente triste. (Stonemusic.it)

Il che è molto frustrante perché mi piacerebbe poter suonare con mio figlio". "Sai – ha svelato a chi lo intervistava –, riesco a malapena a tenere una bacchetta con questa mano. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Il frontman della band, ospite da BBC Breakfast, ha espresso tutta la sua amarezza: “Adorerei stare lassù, su quel palco, a suonare al fianco di mio figlio, ma a malapena riesco a tenere le stecche in mano”. (Tuttogossipnews -)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr