Giuseppe Conte è l’esempio perfetto di quello che mi insegnarono decenni fa in Svezia

Il Fatto Quotidiano INTERNO

Certo, non vorrei trovarmi al posto di Giuseppe Conte.

Giuseppe Conte è stato capace di applicare – alla grande – la massima del Presidente della Bofors: e con grande successo.

“Un uomo dovrebbe cambiare mestiere almeno una volta ogni sette anni” mi disse e io sobbalzai: ma che dice questo?

E qui torno a Giuseppe Conte e al perché lo invidio proprio.

Giuseppe Conte

(Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

Anche Giuseppe Conte è una persona straordinaria. «Beppe Grillo e Giuseppe Conte giovedì sono arrivati tardi, poco dopo le 14.30 — dice Sauro – e siccome avevo sempre un po’ di clienti ho trovato loro un tavolo in disparte. (LA NAZIONE)

Che neanche Fico e Di Maio, promotori della mediazione tra Grillo e Conte potrebbero scongiurare Né il Pd si può ritrovare solo in un esecutivo che senza M5s sarebbe totalmente a trazione centrodestra. (ilmessaggero.it)

Veniamo però al tema del confronto trai due, che oggi come oggi vede vincitore Conte con il netto punteggio di 3-1. Vedremo l’esito del voto on line e delle reazioni nei gruppi parlamentari, ma sin d’ora un punto è chiaro: il M5S di Conte sarà amico tiepido (anzi freddino) del governo Draghi, con buona pace di Grillo (L'HuffPost)

Il Movimento 5 stelle prima di pronunciarsi attende di capire l’esito dell’incontro tra Draghi e Conte che in queste settimane ha comunque ribadito di non volere una rottura con il governo Ma questo non vuol dire che i vertici M5s, a partire proprio dall’ex presidente del Consiglio, vogliano chiudere la porta del dialogo. (AGI - Agenzia Italia)

Ma è la spigola alla verdura che ha sancito definitivamente il ‘patto’ tra i due eterni duellanti. Certo, sul blog di Grillo il post in cui definisce Conte unfit per guidare il Movimento ancora c’è e pure in bella vista. (Tiscali Notizie)

Si voterà sulla piattaforma SkyGo, che già sarà utilizzata per mercoledì prossimo per scegliere il candidato sindaco di Torino. A pace ormai consacrata tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte, con tanto di photo opportunity coi due contendenti alla stessa tavola, adesso per il Movimento 5 Stelle si apre una fase di cambiamento molto delicata. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr