Diritti tv: Tim conferma l'intesa con Dazn per la Serie A

Diritti tv: Tim conferma l'intesa con Dazn per la Serie A
LAROMA24 SPORT

È stata la stessa Tim ad uscire per la prima volta allo scoperto.

L'impegno pari al 40% di quanto messo sul tavolo da Dazn, ovvero circa 340 milioni di euro all’anno.

Intanto Sky, che è comunque ancora in ballo nella sfida per i diritti tv che avrà un nuovo atto nell’assemblea dei club di venerdì, è stata giusto ieri mattina multata dall’Antitrust di 2 milioni di euro per aver adottato «pratiche commerciali scorrette» in merito ai mancati rimborsi sui pacchetti Calcio nel momento in cui il campionato si è fermato per Covid

La conferma è arrivata ieri sera, dopo una giornata di indiscrezioni: c’è Tim dietro alla maxi offerta di Dazn per i diritti tv della Serie A per il triennio 2021-24 (840 milioni a stagione contro i 750 di Sky). (LAROMA24)

Ne parlano anche altri giornali

Tim entra nella partita che si sta giocando in questi giorni per l'assegnazione dei diritti tv della Serie A per il triennio 2021-2024. La Tim è pronta a sostenere DAZN e secondo quanto riportato da Bloomberg, le due società avrebbero trovato un'intesa per la trasmissione delle partite. (Tutto Napoli)

«Nel corso di tutta la partita, inoltre, è stata rilevata un'ottima performance della piattaforma con indice di rebuffering inferiore alle media abituale, dimostrando un costante miglioramento», ha aggiunto Dazn in una nota Secondo l'accordo, spiegato da Dazn in una lettera inviata ai club di Serie A nei giorni scorsi, Tim fornirebbe supporto a livello distributivo e tecnologico, mentre a livello economico garantirebbe circa un miliardo di euro complessivi. (Digital-Sat News)

Attraverso un comunicato, TIM ha confermato l'accordo con Dazn in caso di vittoria del bando: "Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa, relative a un accordo tra TIM e DAZN per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, TIM precisa che:. (ilBianconero)

TIM con DAZN per i diritti della Serie A

Venerdì prossimo ci sarà un'altra assemblea di lega che potrebbe definire ulteriormente il quadro, che a questo punto vede DAZN favorita per l'assegnazione dei diritti tv del prossimo triennio La collaborazione partirebbe da luglio 2021 e comprenderebbe tutta l’offerta di contenuti sportivi live e on demand di DAZN. (Sport Fanpage)

Una strategia studiata nei minimi dettagli tra TIM e DAZN, proprio per vendere Dazn ai clienti Tim. diritti tv serie A (Stop and Goal)

TIM e DAZN, insieme per la Serie A. Secondo quanto emerso, DAZN non avrebbe mai citato espressamente TIM, ma il riferimento sarebbe ad un partner per la distribuzione che metterebbe sul piatto un cospicuo supporto finanziario. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr