Angelo Licheri, chi è l'Angelo di Vermicino, età, la malattia, Alfredino Rampi, la moglie e i figli

Angelo Licheri, chi è l'Angelo di Vermicino, età, la malattia, Alfredino Rampi, la moglie e i figli
Blitz quotidiano INTERNO

Dove e quando è nato, età e biografia di Angelo Licheri. Angelo Licheri è nato a Gavoi, in provincia di Nuoro il 20 agosto del 1944 e ha 76 anni di età.

E’ stato un operaio sardo ed è noto come l’eroe di Vermicino visti i suoi disperati tentativi di salvare il piccolo Alfredino Rampi.

Chi è Angelo Licheri, l’Angelo di Vermicino, età, la malattia, Alfredino Rampi, la moglie e i figli.

La moglie, i figli e la malattia di Angelo Licheri. (Blitz quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

40 anni fa la tragedia di Vermicino: che costò la vita al piccolo Alfredino Rampi, morto il 10 giugno 1981, dopo essere caduto in un pozzo artesiano. La vicenda di Alfredino fu il primo caso mediatico di “real tv”: la Rai fece una diretta di 18 ore dal luogo della tragedia. (Il Capoluogo)

Cosa disse Alfredino Rampi durante le fasi di soccorso? Il 10 giugno 1981, Ferdinando Rampi andò a fare una passeggiata con due suoi amici, portando con sé anche il piccolo Alfredino. (Cinematographe.it - FilmIsNow)

In quel maledetto pozzo artesiano che il 10 giugno del 1981 ingoiò vicino a Roma Alfredino Rampi si calò anche un sardo, Angelo Licheri. L’ultima persona che cercò di salvare Alfredino Rampi è un sardo di Gavoi: l’Angelo di Vermicino (vistanet)

Vermicino, quarant'anni fa la tragedia di Alfredino che scosse l'Italia

L’Angelo di Alfredino. Tra i volontari calatisi all’interno del pozzo c’è anche Angelo Licheri, l’uomo ragno di Vermicino Grande ancora oggi il dolore di chi, dopo ben 60 ore di tentativi, si calò nel buio di quel pozzo stretto e interminabile. (ZON.it)

Nonostante i soccorsi, dopo due giorni di tentativi, il 13 giugno 1981 svaniscono le speranze di salvare la vita di Alfredino. Sul giornale lessi la notizia di Alfredino”, ricorda Angelo che decise così di recarsi a Vermicino (Il Sussidiario.net)

Il 13 giugno Alfredino, finito a 55 metri di profondità, cessa di vivere Riesce infatti ad avvicinarsi ad Alfredino e tenta per tre volte di allacciargli l'imbracatura, ma invano. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr