Ex Ilva, stop impianti di Taranto: Consiglio di Stato respinge richiesta sospensiva di ArcelorMittal

Ex Ilva, stop impianti di Taranto: Consiglio di Stato respinge richiesta sospensiva di ArcelorMittal
Il Messaggero INTERNO

Il giudice ha quindi rigettato «la domanda della società appellante, volta alla emanazione di una favorevole misura monocratica cautelare».

APPROFONDIMENTI FINANZA ArcelorMittal: riduce rosso nel 2020, ma crollano vendite acciaio ECONOMIA Ex Ilva, via libera europeo a controllo congiunto.

La Camera di consiglio è stata fissata per l'11 marzo, mentre è prevista per l'udienza pubblica del 13 maggio 2021 la definizione del secondo grado del giudizio

È stata respinta la richiesta di sospensiva presentata da ArcelorMittal al presidente della Quarta Sezione del Consiglio di Stato, Luigi Maruotti, contro la sentenza del Tar di Lecce che impone all'azienda di ottemperare all'ordinanza del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e di spegnere gli impianti dell'area a caldo entro il 14 aprile. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri giornali

Nel pomeriggio Giorgetti ha ricevuto anche l’ad dell’Ilva, Lucia Morselli: «Incontro lungo, schietto, franco e costruttivo», il commento del ministro Al secondo giorno da ministro, Giancarlo Giorgetti è andato dritto al cuore del sistema manifatturiero italiano. (la Repubblica)

Il primo riguarda la produzione di acciaio in Italia, considerata «strategica» dagli esponenti del governo. Che prevede, ed è questa la nota dolente, esuberi e altri anni di cassa integrazione per i lavoratori. (Il Piccolo)

La sentenza del Tribunale amministrativo regionale per la Puglia aveva assegnato il termine di 60 giorni per il completamento delle operazioni di spegnimento E' l'Usb a riassumere così l'incontro di oggi al Mise per fare il punto sulla situazione dell'ex gruppo Ilva (La Stampa)

Ex Ilva: Fontana (Confindustria Puglia), 'bene che Giorgetti abbia subito preso posizione'

a situazione dell’ex Ilva di Taranto si fa sempre più difficile ogni giorno che passa ma il nuovo ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha trovato il modo di rassicurare i sindacati. Al tavolo garantisce che come governo, insieme con il ministro del Lavoro Andrea Orlando, si impegna a risolvere il problema della Cig dei dipendenti in amministrazione straordinaria. (AGI - Agenzia Italia)

Secondo il presidente di sezione, "non risulta e non è stata comprovata la circostanza che, in assenza di immediate misure cautelari, per l'appellante si produrrebbe uno specifico pregiudizio irreparabile, prima della data dell'11 marzo 2021", quando si riunirà l'organo collegiale. (Sky Tg24 )

"L'ex Ilva rappresenta per il territorio una bomba ambientale, economica e sociale su cui si gioca una sfida decisiva il governo italiano: l'Italia è la seconda potenza manifatturiera d'Europa. E' quanto dichiara ad Adnkronos/Labitalia, Sergio Fontana, presidente di Confindustria Puglia, a cui aderisce tra l'altro anche Arcelor Mittal. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr