Il Po alla Becca ancora in calo a meno 3,3 L’autorità di Bacino: diminuire i prelievi

Il Po alla Becca ancora in calo a meno 3,3 L’autorità di Bacino: diminuire i prelievi
La Provincia Pavese INTERNO

È l'indicazione arrivata dall'osservatorio sul Po che si è riunito per affrontare il problema della siccità mentre il fiume, in ulteriore calo, alla Becca ha raggiunto quota meno 3,3 metri sullo zero idrometrico.

2 Articoli rimanenti Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Sei già abbonato?

La proposta arrivata è quella di un provvedimento transitorio per equilibrare l'uso dell'acqua rimasta: diminuire i prelievi del 20% per continuare comunque l'irrigazione, ma garantire l'afflusso di acqua anche al delta. (La Provincia Pavese)

Su altri media

E' minacciato oltre il 30% della produzione nazionale secondo l'ultimo monitoraggio della Coldiretti. Situazione di severità alta, possibili razionamenti. "Siamo arrivati a una situazione di severità alta. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ad annunciarlo è Massimo Sertori, assessore della Regione Lombardia a Enti locali, Montagna, Piccoli Comuni ed Energia. “Per questi motivi – ha aggiunto – invito i cittadini lombardi a fare uso parsimonioso di un bene prezioso come l’acqua, evitando gli sprechi e quindi facendo la propria parte per quanto concerne gli utilizzi di tipo civile”. (OglioPoNews)

A certificare quello che appare ormai certo, e cioè che la Lombardia sta morendo di "sete", è Massimo Sertori, assessore lombardo a enti locali, montagna, piccoli comuni ed energia. Qui in Lombardia abbiamo ricevuto il via libera al recupero di una ex cava come bacino irriguo dopo quattro anni e mezzo (MilanoToday.it)

Siccità: è scattata l'allerta rossa - La Sesia

Prima della prossima riunione dell’Osservatorio, prevista per il 29 giugno, non sono attesi eventi di particolare rilevanza rispetto alla situazione in corso Un risultato confermato dai dati rilevati dal Servizio idrometeorologico di Arpa Lombardia, che ogni 10 giorni partecipa, fra gli altri, agli incontri dell’Osservatorio. (varesenews.it)

Siccità, l'autorità del Po: "Tempesta perfetta, il mare entra nel Delta, potabilizzatori a rischio" 22 giugno 2022. (LaPresse) Allarme siccità lungo il fiume Po: "Non è ancora iniziata l'estate e siamo in assenza di risorse: è la tempesta perfetta". (Il Sole 24 ORE)

L’imperativo è quello di salvaguardare l’agricoltura. Questi ultimi hanno dato massima disponibilità a collaborare accogliendo la richiesta della Regione di rilasciare una quota di acqua dagli invasi per sostenere il comparto dell’agricoltura per il quale i danni rischiano di essere devastanti. (La Sesia | Cronaca)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr