Covid, in Italia sale il tasso di occupazione delle terapie intensive: una regione a rischio alto

Covid, in Italia sale il tasso di occupazione delle terapie intensive: una regione a rischio alto
LaPresse SALUTE

È stabile anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi al 45%, come anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening al 21%

L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 125 casi per 100mila abitanti rispetto ai 98 per 100mila abitanti della settimana precedente.

Report dell’Istituto Superiore di Sanità: Rt stabile a 1,23 incidenza sale a 125. (LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

L'incidenza settimanale a livello nazionale continua dunque ad aumentare: 125 per 100mila abitanti (19/11/2021-25/11/2021) contro 98 per 100mila abitanti della scorsa settimana (12/11/2021-18/11/2021, dati flusso Ministero Salute). (Il Messaggero)

Aumenta ancora l’incidenza settimanale dei casi di Covid mentre resta stabile l’indice di trasmissibilità Rt. È stabile anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (45% vs 45%), come anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (21% vs 21%) (Il Fatto Quotidiano)

La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile (34% vs 34% la scorsa settimana). Lo rende noto il monitoraggio della cabina di regia presso l’Istituto Superiore di Sanità in merito ai contagi da Covid. (il Fatto Nisseno)

Covid in Italia: salgono incidenza e occupazione dei posti letto in ospedale. Rt stabile

(LaPresse) – L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 125 casi per 100mila abitanti rispetto ai 98 per 100mila abitanti della settimana precedente. Nel periodo 3 novembre – 16 novembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,23 (range 1,15 – 1,30), stabile rispetto alla settimana precedente e al di sopra della soglia epidemica. (LaPresse)

Lo ha dichiarato il ministro della Salute, Jens Spahn, su Twitter, sottolineando: “Restiamo cauti sull’ingresso nel Paese. Da stasera le compagnie aeree potranno trasportare solo tedeschi in Germania e 14 giorni di quarantena si applicheranno a tutti, compresi i vaccinati”. (LaPresse)

A fotografare la situazione del nostro Paese è, come ogni venerdì, il monitoraggio settimanale della Cabina di regia, riportato dall'Iss. Aumentano ancora i tassi di occupazione dei posti letto nelle aree mediche e nelle terapie intensive. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr