Il Napoli s’inchina all’Inter, a San Siro la prima sconfitta. Spalletti: ci è mancato il coraggio

Corriere del Mezzogiorno SPORT

È quella infatti la zona cruciale in cui gli azzurri devono capitolare: Fabian Ruiz fuori dal gioco, Anguissa non fa filtro.

Pressing alto e convinzione, ma il Napoli va su velluto fino al gol di Zielinski (assist di Insigne).

Osimhen trasferito all’ospedale Niguarda ha trascorso lì la notte sotto osservazione con il medico sociale del Napoli, Raffaele Canonico.

Spalletti è arrabbiato ma non per il risultato: «Non abbiamo avuto coraggio, dei tre punti non mi frega niente. (Corriere del Mezzogiorno)

Su altri giornali

Allenatore: Inzaghi. Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. Inter-Napoli: voti e tabellino del primo tempo del match di San Siro valido per la 13° giornata del campionato di Serie A. (CalcioMercato.it)

Sapevamo fosse una partita difficile perché loro pressano alto, ma abbiamo giocato molto bene. L'importante è vincere e salire la classifica". Hakan Calhanoglu, centrocampista nerazzurro, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Inter TV dopo la partita contro il Napoli: "Non mi interessa fare gol o assist, l'importante è vincere e salire su in classifica. (Napoli Magazine)

Il Napoli è in flessione e comincia ad avere poca tenuta in campo, ma ha dimostrato anche carattere, forza e qualità. Il Napoli non sa approfittare dei cali del Milan, pareggio nel derby e il Napoli non trova i tre punti col Verona, sconfitta con la Fiorentina e il Napoli perde con l’Inter. (Napoli Magazine)

Spesso elogiato sul campo, frequentemente criticato dal punto di vista personale. Viveva con le sue regole: a volte si divertiva a dare la caccia ad altre persone con il suo accendino” (Calcio In Pillole)

Simone Inzaghi si gode con tre punti il primo crocevia della stagione: “Era una partita chiave – le parole di Inzaghi – Mercoledì c’è un’altra partita importantissima ma ci penseremo. Spalletti, invece, porta con sé il rammarico per un primo tempo non all’altezza. (Quotidiano.net)

Dove, è giusto ricordare, il Napoli ha dovuto fare a meno di Oshimen uscito malconcio da uno scontro di gioco (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr