Mercati – Europa senza direzione, lieve flessione per Piazza Affari

Mercati – Europa senza direzione, lieve flessione per Piazza Affari
Il Cittadino on line ECONOMIA

Prosegue senza scossoni la seduta delle borse europee, dopo l’avvio poco mosso dei listini americani.

A New York, arretra leggermente il Nasdaq (-0,1%), mentre S&P500 (+0,1%) e Dow Jones (+0,15%) scambiano in frazionale rialzo.

Sul Forex l’euro/dollaro è poco mosso a 1,189, così come il cambio tra biglietto verde e yen in area 109,9

Deboli anche il Dax di Francoforte (-0,1%) e l’Ibex 35 di Madrid (-0,35%) mentre il Cac 40 di Parigi è +0,1% e il Ftse 100 di Londra guadagna l’1,0%. (Il Cittadino on line)

La notizia riportata su altri media

Un sondaggio, sulla sola patologia della parete addominale rivela che in trenta centri di eccellenza italiani in un solo anno sono stati eseguiti oltre 5.300 interventi in meno a causa del covid. (Notizie - MSN Italia)

Sostanzialmente stabili le restanti 34 azioni (Teleborsa)

A Wall Street, variazioni contenute per S&P500 (flat), Nasdaq (-0,1%) e Dow Jones (-0,2%), in attesa delle minute della Fed. Seduta fiacca per le borse europee, che archiviano gli scambi perlopiù poco mossi. (Il Cittadino on line)

Borsa: Europa verso avvio in rialzo dopo rassicurazioni Fed - Il Sole 24 ORE

Le principali Borse europee salgono di mezzo punto percentuale: Piazza Affari guadagna lo 0,49% nel Ftse Mib che si avvicina progressivamente ai 25mila punti, quota mai toccata dal febbraio 2020. La moneta unica vale anche 130,22 yen (da 130,45), mentre il rapporto dollaro/yen e' a 109,54 (da 109,69). (Il Sole 24 ORE)

La moneta unica vale anche 130,22 yen (da 130,45), mentre il rapporto dollaro/yen è a 109,54 (da 109,69). Partenza in rialzo per gli indici azionari europei grazie al supporto costituito dai record di Wall Street e dalle indicazioni della Federal Reserve che manterrà una politica molto accomodante. (Wall Street Italia)

In leggera ripresa la sterlina che nelle ultime due sedute aveva pagato i rinnovati dubbi sugli effetti collaterali del vaccino Astrazeneca, il piu' utilizzato nella campagna vaccinale del Regno Unito. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr