Gli italiani lasciano l’Afghanistan dopo vent’anni

Gli italiani lasciano l’Afghanistan dopo vent’anni
Altri dettagli:
Corriere TV INTERNO

Nella base militare di Harat i mezzi vengono spostati e caricati sugli aerei cargo per il viaggio di ritorno verso l’Italia: martedì 8 giugno è la giornata ufficiale dell’ammaina bandiera.

Presente il ministro della Difesa Lorenzo Guerini

La fine di oltre vent’anni di missione italiana in Afghanistan.

(Corriere TV)

Ne parlano anche altri giornali

L’evento ha fatto scoppiare anche un caso diplomatico tra Italia ed Emirati Arabi. Nonostante il piano di volo già accordato, al comandante è stato impedito il sorvolo sui cieli degli Emirati Arabi. (Il Fatto Quotidiano)

Afghanistan, quando verranno rimpatriati i soldati italiani. I soldati italiani si ritirano dunque dall’Afghanistan, dopo che Joe Biden ha annunciato ad aprile il rimpatrio delle truppe americane entro il prossimo 11 settembre. (Il Primato Nazionale)

In oltre venti anni, si sono alternati in Afghanistan più di 50.000 militari di tutte le Forze Armate con assetti terrestri, aerei e delle forze speciali. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Guerini: "Non vogliamo che l'Afghanistan torni ad essere un luogo sicuro per i terroristi" • TGCAL24.it

Si avvia a conclusione la quasi ventennale presenza del contingente italiano in Afghanistan. Le immagini mostrano i soldati italiani mentre smontano la base militare di Camp Arena ad Herat (Corriere TV)

Lo ha detto il generale Beniamino Vergori, comandante della brigata Folgore Herat, 09 giugno 2021 L’Italia si ritira dall’Afghanistan. (Corriere TV)

Guerini: “Non vogliamo che l’Afghanistan torni ad essere un luogo sicuro per i terroristi”. (Agenzia Vista) Herat, 09 giugno 2021. Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini che ha reso omaggio al lavoro svolto dal contingente italiano ad Herat. (TgCal24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr