Cirio: ”Fiduciosi che il Piemonte possa tornare arancione già la prossima settimana” - La Guida

Cirio: ”Fiduciosi che il Piemonte possa tornare arancione già la prossima settimana” - La Guida
LaGuida.it INTERNO

Torino – “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte”.

Naturalmente il report deve essere validato entro domani dalla Cabina di regia nazionale, ma in base a questi parametri siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana

A sottolinearlo è il presidente della Regione, Alberto Cirio, con una nota stampa in cui anticipa i dati registrati questa settimana e si dice “fiducioso che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana”. (LaGuida.it)

Su altri media

“I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte – sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. (Prima Vercelli)

La pressione ospedaliera resta alta, ma in fase di stabilizzazione (59% l’occupazione dei posti di terapia intensiva e 67% l’occupazione dei posti letto ordinari)». I vaccini, la prudenza e il rispetto delle regole sono le uniche vere armi per uscire da questa emergenza e poter finalmente ripartire» (QC QuotidianoCanavese)

LL’ANDAMENTO EPIDEMIOLOGICO IN PIEMONTE. . “I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte - sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio -. (VocePinerolese.it)

COVID - Migliora la situazione contagi e ricoveri: il Piemonte può tornare arancione già dalla prossima settimana

Lo afferma il governatore Alberto Cirio che, illustrando i dati del pre-report settimanale, si dice "fiducioso" che la regione "possa ritornare arancione già dalla prossima settimana". "L'Rt puntuale - ha precisato Icardi - passa da 0,96 a 0,9 ed è quindi ampiamente sotto l'1 e l'Rt medio passa da 0,98 a 0,88. (Sky Tg24 )

Si tratta di Torino e Cuneo per le quali, alla luce del nuovo decreto, andrebbero mantenute misure più restrittive fino all’abbassamento dell’incidenza sotto i 250 casi su 100 mila abitanti. (LaPresse) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha appena confermato per il Piemonte il passaggio in zona arancione a partire da lunedì, ma ha anche segnalato che in due province l’incidenza è ancora sopra la soglia di allerta. (LaPresse)

«I dati del pre-report settimanale, che verrà validato domani dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, confermano un progressivo miglioramento della situazione epidemiologica in Piemonte - spiega il presidente della Regione, Alberto Cirio -. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr