Bollette, via libera al decreto: benefici per 5,5 milioni di persone. Ma salta la copertura delle quarantene

la Repubblica ECONOMIA

Il provvedimento varato ieri dal consiglio dei ministri ha messo sul tavolo circa 3 miliardi per impedire il rincaro nell’ultimo trimestre dell’anno delle utenze domestiche e aziendali

cudo di tre mesi all’aumento delle bollette del gas e della luce per circa 3 milioni di famiglie disagiate, per 6 milioni di microimprese e per 26 milioni di utenze domestiche fino a 16,5 kw saranno azzerate le aliquote relative agli oneri di sistema. (la Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Nello stesso periodo, per tutti gli utenti del gas naturale, famiglie e imprese, l’Iva (oggi al 10 e al 22% a seconda del consumo) è portata al 5% e gli oneri di sistema sono azzerati (CityNow)

Una cifra che dovrebbe compensare gli effetti del caro bollette. 11 euro di risparmio mensile. Secondo i calcoli del comparatore di tariffe Facile. (Consumatrici)

Se non lo faranno, i lavoratori… Significa che da questo momento il costo dei giorni di assenza per i dipendenti – 10 giorni, 7 per i vaccinati – dovrà essere sostenuto dalle imprese. (Consumatrici)

Eliminando gli oneri di sistema il risparmio sarebbe di 4,62 euro, vale a dire 13,86 euro in totale da ottobre a dicembre 2021. Secondo le stime di Facile.it, stando alle attuali tariffe, il vantaggio economico medio per una famiglia tipo potrebbe essere di circa 11 euro al mese. (Finanza.com)

La nota stampa. Come preannunciato il Governo ha preso delle misure per contrastare gli spropositati aumenti dell’energia. In tal senso è fondamentale, a nostro avviso:. – Attuare una rimodulazione e riforma degli oneri di sistema e delle accise sui carburanti. (News Rimini)

Attutita l'impennata del 40% che doveva scattare il 1° ottobre: Iva sul gas dimezzata e zero oneri per l'elettricità fino al 2022.L'intervento del governo non scongiura del tutto l'aumento delle bollette. (La Verità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr