L'Iss dice che è scesa l'incidenza del Covid-19 ma una regione è a rischio alto

L'Iss dice che è scesa l'incidenza del Covid-19 ma una regione è a rischio alto
Agenzia askanews INTERNO

Roma, 5 ago. (askanews) – “Scende l’incidenza settimanale a livello nazionale: 533 ogni 100mila abitanti contro 727 su 100mila. Così spiega l’Istituto superiore di sanità nel bollettino settimanale sul Covid-19 e poi aggiunge: “Nel periodo 13 – 26 luglio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,90 (range 0,82-1,06), in diminuzione …

(Agenzia askanews)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il tasso di occupazione in terapia intensiva è in calo al 3,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 04 agosto) vs 4,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 28 luglio) . (La Provincia di Cremona e Crema)

"Il tasso di occupazione dei posti in area medica e nelle intensive è rispettivamente al 15, 2 e al 3,6%, e soprattutto per quanto riguarda le terapie intensive ben al di sotto della soglia critica", ha aggiunto. (Sky Tg24 )

Nei reparti Covid degli ospedali, infatti, il “tasso di occupazione in terapia intensiva è in calo al 3,6% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 4 agosto), contro 4,1% (rilevazione al 28 luglio). (Sky Tg24 )

Covid19, calano incidenza settimanale di contagi e ricoveri in terapia intensiva

Coronavirus, in calo sia l'incidenza settimanale che l'indice di trasmissibilità. Roma - I dati della cabina di regia dell'Istituto superiore di sanità e ministero della salute - In diminuzione anche i ricoveri (Tuscia Web)

(ITALPRESS) - "Anche questa settimana continua a scendere il tasso di incidenza di casi di Covid 19 nel nostro Paese. Ricordiamo soprattutto alle persone che abbiano più di 60 anni o che siano particolarmente fragili di effettuare la quarta dose di vaccino" (Gazzetta di Parma)

Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 15,2% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 4 agosto) contro il 17% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 28 luglio. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr