Balzo del petrolio, +3% con la ripresa dell'output Usa

Balzo del petrolio, +3% con la ripresa dell'output Usa
AGI - Agenzia Italia ECONOMIA

C'è, innanzitutto, il ritorno, molto lento, della produzione negli Stati Uniti dopo lo stop causato dal grande freddo che ha colpito il Texas.

Tuttavia nel caso del prezzo del greggio, ci sono anche altre ragioni, più contingenti dietro alla ripresa dei corsi.

Il greggio fa la parte del leone, visto che dal marzo scorso, cioè dall'inizio della pandemia guadagna quasi il 200%.

Il petrolio fa un balzo in avanti di circa il 3% oggi, ma non è la sola commodity a salire. (AGI - Agenzia Italia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Comunque, posso confermare fin d'ora che sicuramente avremo raggiunto anche nel 2020 gli stessi iscritti del 2019, ossia oltre 5 milioni", dichiara Galli. "Sappiamo -osserva-che ci sono ancora blocchi delle attività e lockdown anche vasti, sappiamo che a marzo scade il blocco dei licenziamenti. (Yahoo Finanza)

Il Brent sale dell'1,59% a 66,25 dollari al barile (RagusaNews)

Il livello di $ 65 ha offerto nuovamente resistenza, quindi la domanda ora è se questo porti o meno il WTI contemporaneamente al ribasso? Scendendo al di sotto del loro, si apre un movimento verso il basso fino all’EMA a 50 giorni, che è attualmente al livello di $ 56,09. (FX Empire Italy)

Petrolio, Previsioni: Il clima più caldo in Texas accelererà la ripresa? - fxempire.it

Ad influenzare l’andamento rialzista sono ancora i timori che il Texas, duramente colpito da condizioni meteorologiche senza precedenti, non riesca a ritornare a pieno regime nella produzione del petrolio che ha dovuto fermare per limitare i danni. (FX Empire Italy)

Infine, come anticipato, il prezzo del gas naturale è sceso fino a quota 2,9 dollari Previsioni sul prezzo dell’Oro. Il prezzo dell’oro si è spinto fin sopra i 1800 dollari, come sopra accennato, per tentare di affrontare l’EMA (la media mobile esponenziale) a 200 giorni. (Yahoo Finanza)

La banca di Wall Street prevede che i prezzi del Brent raggiungeranno i $ 70 al barile nel secondo trimestre dai $ 60 previsti in precedenza e i $ 75 nel terzo trimestre dai $ 65 precedenti. Previsioni giornaliere. (FX Empire Italy)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr