Avvocato, docente, soprannominato “lo sceriffo”: chi è l’assessore alla sicurezza che ha ucciso un 39enne a Voghera

Avvocato, docente, soprannominato “lo sceriffo”: chi è l’assessore alla sicurezza che ha ucciso un 39enne a Voghera
La Stampa INTERNO

A Voghera è soprannominato “lo sceriffo” Massimo Adriatici, l’assessore alla Sicurezza finito ai domiciliari dopo aver sparato, sembrerebbe accidentalmente, a un 39enne marocchino che è morto nella notte.

Militante della Lega, Adriatici era stato candidato nell’ottobre 2020 e nominato assessore alla Sicurezza della giunta di centro destra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli.

Ha abbandonato la divisa per dedicarsi alla carriera forense, ed è titolare di uno studio molto noto in città

Ex poliziotto, avvocato, docente universitario. (La Stampa)

Ne parlano anche altri media

In queste ore è in corso un tentativo di mediazione con il M5S, l’auspicio è che possa andare a buon fine” Nonostante il rinvio dell’approdo in Aula, la prospettiva resta però quella di chiudere il dibattito in Commissione in e Aula entro la pausa estiva. (LaPresse)

Il partito di Salvini, in una nota, parla di “un colpo partito accidentalmente in risposta a un’aggressione”. Stando alla nota del Carroccio, “la vittima era una persona nota in città e alle forze dell’ordine per episodi di ubriachezza e violenze”. (fanoinforma)

Spara e uccide 39enne straniero a Voghera, arrestato assessore In manette l’assessore alla Sicurezza della Lega di Voghera (Pavia), Massimo Adriatici. E’ stato arrestato l’assessore alla Sicurezza della Lega di Voghera (Pavia), Massimo Adriatici, accusato di aver sparato mortalmente a un 39enne di nazionalità marocchina nel corso di una lite. (Ottopagine)

Massimo Adriatici della Lega uccide un marocchino, rischia l’accusa di omicidio volontario: è scontro tra i vari partiti

La lite, la sparatoria e l’arresto. Stando alle prime ipotesi, Massimo Adriatici avrebbe estratto una pistola calibro 22 con cui avrebbe sparato colpendo il rivale. Spara e uccide uno straniero al culmine di una lite: è stato l’assessore della Lega Massimo Adriatici l’autore dell‘omicidio consumatosi nella serata di martedì 19 luglio, alle 23 davanti a un bar di Voghera (L'Occhio)

Advertisements Loading. (HelpMeTech)

Non si placano le divergenze e le contestazioni che vedono protagonista il leghista Massimo Adriatici. L’episodio è accaduto a Voghera, il politico spara e uccide un uomo marocchino dopo una lite in una piazza davanti ad un bar. (Informazione Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr