Borsa: Europa in ordine sparso,bene banche e petroliferi

Borsa: Europa in ordine sparso,bene banche e petroliferi
La Gazzetta del Mezzogiorno ECONOMIA

A più velocità i farmaceutici, con guadagni per qualcuno, da Ipsen (+2,4%) a Vifor (+1,2%), e perdite per altri, come Novartis (-1,3%)

Sullo sfondo anche lo spettro di un boicottaggio Usa per le Olimpiadi invernali di Pechino 2022.

In rialzo molti petroliferi, soprattutto Bp (+2,3%), ma anche Koninklijke (+0,7%), mentre sono in controtendenza alcuni come Equinor (-0,9%) e Aker (-0,8%), col greggio in calo (wti -0,6%) a 59 dollari al barile. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Su altri giornali

– MILANO, 06 APR – Borse europee positive alla ripresa. dopo il lungo ponte di Pasqua, all’indomani nel nuovo record. segnato da Wall Street a seguito dei dati Usa, del piano Biden e. dell’accelerazione sui vaccini nel Paese. (Corriere Quotidiano)

Bene, invece, Coima Res, cresciuta dell'8,16%, Campari (+1,82%) e Moncler (+2,29%) In crescita i principali listini: Piazza Affari ferma i suoi guadagni allo 0,21%; meglio fanno Parigi (+0,47%), Francoforte (+0,70%) e soprattutto Londra, che vola a +1,28%. (Telenord)

A questo scopo abbiamo avviato le procedure di reclutamento per l’attivazione di una specifica struttura che si avvarrà di competenze professionali di spiccata qualità per supportare le decisioni ministeriali nei tavoli di crisi, e abbiamo disposto lo stanziamento in un fondo che potrà essere attivato per traghettare imprese in temporanea difficoltà verso condizioni migliori, quando vi siano obiettive prospettive di ripresa”. (LaPresse)

Borse europee in spolvero, Londra guida i rialzi (+1,28%) | WSI

In leggero rialzo, invece, il Dow Jones con un +0,05%. Borse 7 aprile. (News Mondo)

Piazza Affari avvia la seduta in cauto rialzo, al pari delle altre Borse europee, continuando a risalire la china in direzione dei livelli pre-covid. L’indice Ftse Mib avanza dello 0,16% a 24.800 punti, sostenuto da Leonardo (+1,3%), Pirelli (+1,2%) e Atlantia (+1%). (gazzettadimilano.it)

Londra è stata la più brillante fra le Borse del Vecchio Continente con un guadagno dell’1,28%. Le Borse europee hanno consolidato il trend rialzista in chiusura di seduta il 6 aprile, con un rialzo dello 0,7% per l’Euro Stoxx 600. (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr