Meteo, STOP INVERNO solo momentaneo. Verso nuovo ASSALTO ARTICO, i dettagli

Meteo Giornale INTERNO

L’offensiva del freddo artico potrebbe coinvolgere maggiormente le regioni adriatiche e il Sud, con probabili nevicate a quote basse

L’aria mite a supporto dell’anticiclone favorirà un deciso aumento delle temperature verso condizioni di nuovo tutt’altro che invernali.

Questo indebolimento del campo barico farà da preludio ad un possibile cambiamento già dall’inizio della prossima settimana, quando l’anticiclone arretrerà verso ovest e punterà verso nord. (Meteo Giornale)

La notizia riportata su altri media

Nello specifico su pianure settentrionali, pianure meridionali e Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata. DÌ. L’alta pressione resta protagonista con tempo stabile e asciutto su Toscana, Lazio e Umbria. (TerniToday)

Mari: mossi o molto mossi Adriatico meridionale, il canale d’Otranto e lo Ionio; localmente mosso il canale di Sicilia; calmi o poco mossi gli altri bacini. Mari: in prevalenza poco mossi (LaPresse)

Ecco le novità della settimana Infiltrazioni di aria fredda precederanno l'arrivo di un fronte di aria artica più organizzato. Meteo - Primi segnali di cambiamento lunedì in attesa di un fronte freddo. (3bmeteo)

Con l’arrivo del mega anticiclone le temperature saliranno fino a 12-14 gradi. Al Sud tempo stabile e soleggiato con poche nubi su bassa Calabria e Sicilia orientale (Sky Tg24 )

Meteo - Lunedì primi segnali di cambiamento in attesa di un fronte freddo. Sarà questo l'indizio che qualcosa andrà cambiando, infatti intorno alla giornata del 20 un impulso di aria artica marittima più importante scenderà dal comparo scandinavo e si dirigerà verso l'Italia. (3bmeteo)

Mercoledì 19 gennaio: stabile su tutta Italia, persiste l'anticiclone ma con temperature nelle medie del periodo. Domenica 16 gennaio: giornata stabile e caratterizzata da inversioni termiche tra pianura e montagna. (MeteoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr