MotoGP | GP Spagna 2021, Warm Up: Vinales 1°, cade ancora M.Marquez

MotoGP | GP Spagna 2021, Warm Up: Vinales 1°, cade ancora M.Marquez
Per saperne di più:
FormulaPassion.it SPORT

9.40 – Semaforo verde per il warm up – Piloti in pista per gli ultimi venti minuti per affinare il set-up in vista della gara.

9.45 – Secondo passaggio lanciato sul traguardo: ribadisce la leadership Quartararo (Yamaha) in 1’38.612, davanti a Vinales (Yamaha) e Zarco (Ducati Pramac).

9.47 – Ancora Quartararo (Yamaha) in 1’37.975, davanti a Vinales (Yamaha) e Binder (KTM).

💢#SpanishGP 🇪🇸 pic.twitter. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Valentino Rossi fa segnare il suo migliore T1, quindi alza il ritmo e chiude il suo 60° giro in 1:38.365 a circa 2 decimi dalla sua migliore prestazione. 16.22 Valentino Rossi prosegue con il suo lavoro, sempre su tempi alti. (OA Sport)

La moto ne è uscita distrutta, poche conseguenze fortunatamente per Marquez, così come era accaduto ieri. Non c'è pace per Marc Marquez nel weekend di Moto GP sul circuito di casa a Jerez, dove oggi si corre il GP di Spagna. (Sport Fanpage)

16.04 Di nuovo in pista Valentino Rossi, impegnato nel suo 53° giro. Valentino Rossi fa segnare il suo migliore T1, quindi alza il ritmo e chiude il suo 60° giro in 1:38.365 a circa 2 decimi dalla sua migliore prestazione. (OA Sport)

MotoGp, Marquez: "Fisicamente sto bene"

2 Maggio 2021. L'otto volte campione del mondo è scivolato negli ultimi minuti del warm-up, rialzandosi apparentemente senza difficoltà. Maverick Viñales ha concluso davanti a tutti la sessione di warm-up del Gp di Spagna, classe MotoGp, sul circuito di Jerez de la Frontera. (Sportal)

Nessun miglioramento sostanziale per Valentino Rossi (Yamaha Petronas), che ha concluso ventesimo a 1'381 dal compagno di marca Vinales. keystone-sda.ch (Julio Munoz) (Ticinonline)

Marc Marquez parla con tranquillità della sua caduta durante le terze prove libere del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento stagionale della MotoGp. Ho scelto una delle curve peggiori del circuito, dove si va veloce, ho spinto un po' di più con la gomma nuova, ed è successo". (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr