Juve, l’Uefa non molla: “Quanto prima riprenderà il procedimento”

SerieANews SPORT

L’Uefa ancora contro la Juventus, il Barcellona ed il Real Madrid.

Non finirà qui, infatti, la guerra avviata dall’Uefa contro i club ancora legati al progetto della “SuperLega”.

L’Uefa non molla ed attacca ancora la Juve, il Barcellona ed il Real Madrid. È lo stesso organismo ad annunciarlo, attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito ufficiale.

Nel frattempo la Juventus, il Barcellona ed il Real Madrid, stando così le cose, potranno disputare la prossima edizione della Champions League senza incorrere in sanzioni

Oggi l’Organo di Appello Indipendente dell’Uefa ha deciso di sospendere “temporaneamente i procedimenti disciplinari aperti nei confronti della Juventus, del Barcelona e del Real Madrid”. (SerieANews)

Ne parlano anche altre fonti

Il procedimento a carico dei tre club ribelli era stato aperto lo scorso. 25 maggio, come spiegato dalla stessa UEFA: “A seguito di un’indagine condotta dagli ispettori Ethics e Disciplinary della UEFA in relazione al cosiddetto progetto “Superlega”, è stato avviato un procedimento disciplinare contro Real Madrid CF, FC Barcelona e Juventus FC per una potenziale violazione del quadro giuridico della UEFA”. (L'Arena del Calcio)

Ecco quanto evidenziato: "L'atteggiamento della UEFA è stato di prudenza, in attesa di ricevere indicazioni della corte di giustizia Europea sulla questione superlega. Paco D'Onofrio, avvocato ed esperto di diritto sportivo, a Radio Punto Nuovo ha commentato la decisione momentanea della UEFA sul caso Superlega. (AreaNapoli.it)

I club, dunque, non subiranno alcun procedimento disciplinare fino a nuovo avviso Con un comunicato ufficiale, infatti, la Commissione di Appello UEFA ha deciso di sospendere ogni tipo di procedimento disciplinare nei confronti di Juventus, Real Madrid e Barcellona per le potenziali violazioni dello statuto UEFA in connessione alla nascita della Superlega. (fiorentinanews.com)

Le tre squadre, che avevano preso parte al progetto della Superlega, non potranno neanche essere escluse dalla Champions League, i provvedimenti disciplinari della UEFA sono stati sospesi. (Juventus News 24)

Nel 2020/2021 il campionato italiano è stato vinto dall’Inter, che non ha pagato molte mensilità ai propri dipendenti. FIFA e UEFA pensano solo a incamerare soldi organizzando competizioni su competizioni. (Tutto Juve)

Superlega: la Uefa ha sospeso il procedimento disciplinare contro bianconeri, Real e Barca. Domani al via all’Europeo (Pianetagenoa1893.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr