Covid, intesa Stato-Regioni su protocollo sport: stop alle squadre con il 35% di positivi

Covid, intesa Stato-Regioni su protocollo sport: stop alle squadre con il 35% di positivi
Sky Tg24 SPORT

Nella bozza, il blocco dell'intera squadra avverrà se il numero di positivi è superiore al 35% dei componenti del gruppo atleti. Serie A, troppi contagi di Covid-19: dalle Asl stop a 4 partite.

Caos Napoli

Ansa. Tra i nodi più complessi, la percentuale di positivi tra i componenti della rosa di una squadra (di calcio, basket o volley) oltre la quale una Asl può dichiarare l'esistenza di un focolaio. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altre testate

È in corso la Conferenza Stato – Regioni nella quale la Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali ha presentato la bozza del nuovo protocollo anti-Covid. Per quanto riguarda i contagi a basso rischio, vanno applicate le indicazioni ministeriali anche in relazione allo stato vaccinale. (La Lazio Siamo Noi)

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. Auspico che anche il CTS riconosca l’impegno e gli sforzi quotidiani del nostro movimento per la tutela della salute" (Tutto Lega Pro)

E’ quanto afferma la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, dopo l’ok della Conferenza Stato-Regioni al nuovo protocollo per le Asl per garantire il regolare svolgimento degli sport di squadra (AGIMEG)

Protocollo Covid, il commento di Gravina: “Risultato di cui siamo soddisfatti”

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. Solo sui migliori siti di scommesse calcio autorizzati da AAMS. Slot Machine. Divertiti sicuro con i Free Spin nei Casinò Online AAMS (Sportevai.it)

Il nuovo protocollo anti Covid-19 per gli sport di squadra ha soddisfatto sia la FIGC (QUI le parole di Gravina) che il Governo. È stato un lavoro intenso ma siamo riusciti a dare una risposta concreta in pochissimo tempo e questo consentirà ai campionati di essere svolti. (Inter-News)

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. Attraverso il sito ufficiale della FIGC apprendiamo il commento di Gabriele Gravina, presidente della federcalcio, circa il nuovo protocollo Covid-19 emesso per le attività sportive. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr