L'allarme sul destino di Stellantis: "È totalmente nelle mani dei francesi"

L'allarme sul destino di Stellantis: È totalmente nelle mani dei francesi
Sputnik Italia ECONOMIA

La preoccupazione per le sorti di Fca e del nuovo gruppo Stellantis, nato dalla fusione con la francese Peugeut.

Intanto, ieri il Ceo Tavares ha incontrato i sindacati negli stabilimenti torinesi di Mirafiori e Grugliasco, confermando gli "impegni per l'Italia e per Torino".

Un intervento dello stesso tenore lo aveva fatto, qualche giorno fa, sulla sua pagina Facebook, Giorgia Meloni

C’è una cosa che accomuna Giorgia Meloni a Romano Prodi (Sputnik Italia)

Su altre fonti

«Riteniamo positiva la volontà del rilancio del brand Maserati poiché è la strada da seguire nei mercati emergenti dove Stellantis è assente» sottolinea Davide Provenzano, segretario generale della Fim torinese Il ceo di Stellantis è stato a Mirafiori, casa della Fiat 500 elettrica, e a Grugliasco, dove si producono le Maserati Ghibli e la Quattroporte. (Il Sole 24 ORE)

Piovono buone notizie dall’incontro di ieri tra Carlos Tavares, CEO di Stellantis, e i sindacati presso gli stabilimenti ex FCA italiani di Mirafiori e Grugliasco. (ClubAlfa.it)

E questi sono stati i tre temi principali su cui il neo ad di Stellantis, nata dalla fusione di Fiat Chrysler e Psa Peugeot, si è finalmente potuto confrontare con i rappresentanti dei lavoratori degli stabilimenti torinesi. (TorinOggi.it)

Stellantis, la Fiom si appella a Draghi: “C’è da difendere l’auto a Torino”

A gennaio Solidarnosc ha chiesto aumenti salariali sotto forma di controversia collettiva, che però, per motivi formali, non è stata riconosciuta dal datore di lavoro. Tutti i sindacati hanno accettato l’ammontare degli aumenti” – ha informato l’associazione nata nell’agosto 1980 nella giornata di martedì. (ClubAlfa.it)

L’ad di Stellantis, Carlos Tavares, conferma gli impegni per l’Italia e la centralità del brand Maserati per il nuovo gruppo. "È un fatto positivo – commenta Edi Lazzi, segretario generale della Fiom Cgil di Torino – che Tavares abbia incontrato i rappresentanti dei lavoratori. (QUOTIDIANO.NET)

È il momento di fare sentire la voce dell’Italia e di Torino perché giochino un ruolo nel gruppo Stellantis“, questo l’appello lanciato al neo Presidente del Consiglio, Mario Draghi, da parte del segretario generale della Fiom Piemonte, Giorgio Airaudo. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr