Emergenza Covid, 1 maggio chiuse nel pomeriggio grande strutture di vendita

Emergenza Covid, 1 maggio chiuse nel pomeriggio grande strutture di vendita
Toscana Notizie INTERNO

Il 1 maggio le grandi strutture di vendita - supermercati, ipermercati e centri commerciali - rimarranno chiusi dopo le 13.

Potranno derogare farmacie, parafarmacie, rivendite di giornali, di tabacchi e di piante e fiori.

Al pomeriggio gli esercizi chiusi potranno inoltre effettuare consegne a domicilio di generi alimentari e beni di prima necessità, previa prenotazione però on line o telefonica

Il presidente della Toscana Eugenio Giani ha firmato l’ordinanza sulle chiusure grande distribuzione in vista della festività di sabato. (Toscana Notizie)

Su altri media

Media e grande distribuzione, compresi i centri commerciali chiusi in Toscana il Primo maggio. Si tratta di disposizioni in fase di approfondimento, i cui dettagli saranno comunicati nella giornata di oggi, giovedì 29 aprile, a ordinanza firmata, finalizzate a scongiurare rischi di assembramento in occasione della giornata festiva del primo maggio (LA NAZIONE)

«La più bella festa del lavoro è avere, per il nostro settore, un lavoro. «Può essere senz’altro un’occasione, anche simbolica, di positiva ripartenza dello shopping – sottolinea il presidente provinciale di Confcommercio Federmoda Alessandro Tollon –. (Il Messaggero Veneto)

Home - Ultim'ora - Festeggiamo il lavoro, Sabato 1 Maggio negozi aperti Ultim'oraeventiRegione Festeggiamo il lavoro, Sabato 1 Maggio negozi aperti Redazione Contenuti. Regione – Federazione Moda Italiana su un’idea realizzata dal Gruppo Giovani Federazione, lancia la campagna per l’apertura al 1° maggio dei negozi di moda, tessile, abbigliamento, calzature, accessori, pelletterie e articoli sportivi, con l’obiettivo di promuovere il lavoro, dopo tanti giorni di chiusura. (Terre Marsicane)

Negozi aperti senza problemi il primo maggio a Udine e provincia

Dovremo rispondere ai nuovi canoni, per esempio proponendo spettacoli più brevi per riportare i cittadini lombardi nei teatri, musei e cinema, a cominciare delle ore pomeridiane” Dopo un lunghissimo periodo di ‘chiusura forzata’, si avvicina il primo week end con l’apertura, seppur ridotta di cinema, musei e teatri. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Al pomeriggio gli esercizi chiusi potranno inoltre effettuare consegne a domicilio di generi alimentari e beni di prima necessità, previa prenotazione però on line o telefonica Quindi il 1 Maggio supermercati, ipermercati e centri commerciali rimarranno chiusi dopo le 13. (Toscana Media News)

Negozi aperti il primo maggio a Udine e provincia, nonostante le tradizionali serrande abbassate per la Festa del Lavoro. L’iniziativa è tra l’altro sollecitata da Confcommercio Federmoda nazionale. (UdineToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr