Euro 2020, Fatih Terim spaventa gli Azzurri

Euro 2020, Fatih Terim spaventa gli Azzurri
Sportal SPORT

Hakan è di certo molto importante, ma non c’è nessuna “stella più grande” in Turchia.

È uno degli uomini di maggior successo che la Turchia abbia prodotto nel calcio.

Ho lavorato con la maggior parte di questo gruppo, sono giocatori di altissima qualità ed esperti anche se sono giovani

"Credo che la Turchia non sia una squadra di livello inferiore all’Italia, ci divertiremo di sicuro.

9 Giugno 2021. (Sportal)

Su altre fonti

Europei 2021, dove si gioca Turchia-Italia. La gara tra Turchia e Italia si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, impianto da sempre teatro delle partite della Nazionale Italiana di calcio. Sky trasmetterà la gara su Sky Uno (canale 201) e Sky Football (canale 203) e il racconto del match sarà affidato a Fabio Caressa, con commento di Giuseppe Bergomi. (Sport Fanpage)

Gioco in Italia, e scendere in campo in una città italiana è speciale per me e per i miei compagni di squadra turchi che giocano per le squadre di Serie A. Hakan Calhanoglu ha parlato in vista di Turchia-Italia che domani aprirà Euro 2020. (Calcio News 24)

Anche per questo il debutto europeo della nazionale italiana contro la Turchia è la partita che sta più a cuore a Fatih Terim. Ho allenato la Nazionale in tre europei e mentre succedeva tutto questo, il mio carattere era sempre lo stesso” (la Repubblica)

EURO 2020 | Turchia-Italia: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Le sue dichiarazioni al Corriere. L’ex tecnico della nazionale turca Fatih Terim ha parlato al Corriere dello Sport della sfida di venerdì con l’Italia, la gara che inaugurerà gli Europei:. Credo che Mancini abbia fatto un buon lavoro: l’Italia è solida, compatta e con grandi giocatori. (Calcio News 24)

Il sogno Europeo degli azzurri nel 2016 si era infranto sugli errori di Zaza e Pellè dal dischetto contro la Germania. Si riparte dalle lacrime di Bordeaux. (Rai Sport)

Ct: Roberto Mancini. Turchia-Italia: le probabili formazioni e il tabellino. TURCHIA (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz. (LazioNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr