CD Projekt Red minaccia DMCA per coloro che condividono codici sorgente rubati

Gamereactor Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Anziché di arrendersi alle loro minacce, CD Projekt Red ha rilasciato una dichiarazione su Twitter, ma si scopre che ora sul codice sorgente possono metterci le mani tutti.

Motherboard di VICE ha acquisito una copia dell'e-mail inviata dall'azienda, con una sezione che recita: "Descrizione dell'infrazione: codice sorgente di Gwent: The Witcher Card Game ottenuto in modo illegale

A seguito di questo, sono iniziati a spuntare diversi tweet che condividevano il codice sorgente dei titoli di CD Projekt Red e, per contrattaccare, lo sviluppatore ha emesso diversi DMCA sugli account impegnati in questa attività. (Gamereactor Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

Speriamo che l’attacco hacker non crei rallentamenti al lavoro di CD Projekt RED, che attualmente si sta occupando della patch next-gen di Cyberpunk 2077 I criminali hanno dunque mantenuto la loro parola, vendendo il codice sorgente di diversi giochi all’asta, conclusasi poche settimane fa. (Spaziogames.it)

In questo momento, sembra che CD Projekt Red abbia ripreso il controllo della situazione e stia usando tutto ciò a sua disposizione per cercare di fermare la diffusione del suo codice rubato In risposta, CD Projekt Red ha condiviso l’e-mail ricevuta su Twitter e ha detto ai fan che non avrebbe negoziato con l’autore. (Gamesvillage)

Come la maggior parte sapranno, recentemente CD Projekt ha subito un attacco hacker e ha subito il furto dei codici di gioco di Cyberpunk 2077, The Witcher 3 e Gwent, il gioco di carte basato sulle avventure dello strigo. (Multiplayer.it)

Cyberpunk 2077, in arrivo questa settimana la patch 1.2: miglioramenti delle prestazioni

L’avviso DMCA non è altro che un’ammonizione da parte di un server che blocca la fruizione di vari servizi su una piattaforma poiché sono stati violati i diritti d’autore. Non finiscono i guai per CD Projekt. (iCrewPlay.com)

Il team di sviluppo dietro Cyberpunk 2077 e la serie di The Witcher, CD Projekt Red, sta ultimamente avendo una serie di problemi dovuti a cyber-attacchi che hanno portato al furto del codice dei progetti. (vigamusmagazine)

Questo sviluppo dovrebbe andare a migliorare l’esperienza dell’open world di Night City, dopo già la patch 1.1 che era andata a risolvere diversi bug e crash. Questa settimana dovrebbe arrivare l’aggiornamento per tutte le piattaforme. (Notizie Oggi 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr