Omicidio a Ceccano, cadavere trovato in un carrello nel parcheggio del supermercato

La Repubblica La Repubblica (Interno)

Gli investigatori ipotizzano che la vittima sia stata uccisa altrove e il corpo poi abbandonato nel parcheggio.

Al vaglio dei carabinieri le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona.

Ne parlano anche altre testate

Regione – Oltre 1,7 mln per musei, biblioteche, archivi storici ed ecomusei Prosegue l’impegno della Regione per i luoghi della cultura del Lazio. Giovane e brillante, Francesca ha ben. (TG24.info)

Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. (Today)

Secondo i carabinieri che indagano sul caso il corpo sarebbe stato messo all'interno del carrello dopo la morte, quasi certamente questa mattina presto: al momento non si conosce l'identità dell'uomo, che era senza documenti. (Corriere Adriatico)

E' Marcello Pisa, 50enne di Vallecorsa, l'uomo trovato morto in un carrello della spesa questa mattina a Ceccano, nel piazzale adiacente il supermercato Conad del popoloso quartiere Di Vittorio. Adesso il cadavere è a disposizione dell'autorità giudiziaria che, certamente, predisporrà l'autopsia per verificare come Marcello sia morto e dove. (ciociariaoggi.it)

Una raccapricciante scoperta quella fatta, accorgendosi del gocciolamento di sangue, da due tecnici di un noto centro radiologico di Via Di Vittorio di fronte al loro luogo di lavoro, non lontano da un supermercato Conad (FrosinoneToday)

Si delineano così i particolari dell'omicidio di Ceccano, in provincia di Frosinone. Il corpo è stato trovato nel carrello della spesa presso un supermercato del quartiexre Di Vittorio a Ceccano. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr