Trovato morto dentro al carrello della spesa. Si indaga per omicidio

FrosinoneToday FrosinoneToday (Interno)

Nel frattempo il cadavere è stato rimosso dal carrello e posizionato a terra (foto nella gallery).

Non si esclude nessuna pista ed ovviamente, neanche quella del malore ma sembrerebbe che sul corpo ci siano diversi segni e del sangue.

Su altri media

Adesso il cadavere è a disposizione dell'autorità giudiziaria che, certamente, predisporrà l'autopsia per verificare come Marcello sia morto e dove. E' Marcello Pisa, 50enne di Vallecorsa, l'uomo trovato morto in un carrello della spesa questa mattina a Ceccano, nel piazzale adiacente il supermercato Conad del popoloso quartiere Di Vittorio. (ciociariaoggi.it)

A fare la macabra scoperta nella mattinata del 21 maggio due tecnici di un centro radiologico in via Giuseppe Di Vittorio, di fronte al loro luogo di lavoro, non lontano da un supermercato Conad. (Today)

Sul cadavere, coperto da teli e coperte, e sul carrello c'era del sangue. È successo poco dopo le 10: a trovare il corpo senza vita dell'uomo è stato il personale di un centro medico nelle vicinenze. (Corriere Adriatico)

Regione – Oltre 1,7 mln per musei, biblioteche, archivi storici ed ecomusei Prosegue l’impegno della Regione per i luoghi della cultura del Lazio. Giovane e brillante, Francesca ha ben. (TG24.info)

I carabinieri della locale stazione, della compagnia di Frosinone e del nucleo investigativo del comando provinciale, giunti sul posto in forze, hanno trovato il corpo di un uomo raggomitolato, con la testa compressa versa l’addome. (Corriere della Sera)

Soltanto intorno alle 11.45, però, i succitati tecnici radiologi hanno notato gocciolare del sangue e hanno avvertito così i Carabinieri. In attesa della causa ufficiale del decesso, però, sembrerebbe che lo stesso Pisa abbia ricevuto colpi alla testa. (FrosinoneToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr