Nazionale, Criscitiello: “João Pedro convocato? Uno schifo senza precedenti” – Calcio Casteddu

Calcio Casteddu SPORT

Michele Criscitiello non è stato certo tenero in merito alla chiacchierata notizia su una possibile convocazione del giocatore del Cagliari.

PAROLE DURISSIME.

Non un attacco personale al rossoblù, ma al calcio italiano: “In tutto il Paese non abbiamo un attaccante da far giocare con la maglia della Nazionale

È uno schifo senza precedenti.

È il fallimento del progetto tecnico azzurro”.

(Calcio Casteddu)

Ne parlano anche altre fonti

Attualmente la federazione sta studiando nel dettaglio la fattibilità dell’operazione, in modo da poter dare a Mancini una più ampia possibilità di convocazioni. Tuttavia il classe 98 ha ricevuto una preconvocazione con il Brasile, ed è difficile pensare che il ragazzo possa privarsi della possibilità di vestire la maglia verdeoro. (Calcio In Pillole)

A riportare la notizia è il sito FirenzeViola, secondo cui l’agente del giocatore Francesco Caliandro avrebbe incontrato la dirigenza gigliata in seguito alla partita dei viola contro il Milan. Calciomercato Fiorentina, il ds viola Daniele Pradè continua a corteggiare il centrocampista rossoblù Paolo Faragò. (Calcio News 24)

Sì, l'Italia ha bisogno dei suoi gol e assist. No, non è un calciatore adatto all'Italia La sua doppia cittadinanza brasiliana e italiana sta facendo riflettere il ct Mancini: sarebbe giusto convocarlo in Nazionale? (TUTTO mercato WEB)

Joao Pedro, Cagliari, Italia. Anche la Federazione Italiana sta valutando seriamente l’ipotesi convocazione: secondo quanto riportato da Gianluigi Longari di Sportitalia, ieri alcuni collaboratori del c. (SpazioMilan)

Il capitano del Cagliari, infatti, ha già la cittadinanza dal 2017 e ha sposato la palermitana Alessandra, avendo conseguentemente anche due figli. L’unico vero ostacolo – come sottolinea l’edizione odierna del Corriere della Sera – potrebbe essere la partecipazione dell’attaccante al Sudamericano Under 17 con il Brasile. (Lazio News 24)

Il capitano del Cagliari, infatti, ha già la cittadinanza dal 2017 e ha sposato la palermitana Alessandra, avendo conseguentemente anche due figli. L’unico vero ostacolo – come sottolinea l’edizione odierna del Corriere della Sera – potrebbe essere la partecipazione dell’attaccante al Sudamericano Under 17 con il Brasile. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr