Salerno, droga in casa: arrestato 21enne

Salerno, droga in casa: arrestato 21enne
Più informazioni:
SudTv SALUTE

Il 21enne, incensurato, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio

Intervenuti per una lite tra fidanzati, i carabinieri hanno trovato droga e contanti nella loro abitazione.

E’ successo a Salerno, dove i carabinieri della Sezione radiomobile hanno arrestato un 21enne.

Tuttavia, nonostante gli animi si fossero calmati, agli occhi dei carabinieri continuava a trasparire un certo nervosismo da parte di uno dei due ragazzi presenti in casa, un 21enne di Vallo della Lucania domiciliato nel capoluogo. (SudTv)

Ne parlano anche altri giornali

L’uomo è stato pertanto rintracciato presso la sua abitazione e, dopo le formalità di rito espletate negli uffici della Questura di via Palatucci, è stato accompagnato presso la locale casa circondariale Lo scorso 7 settembre gli agenti della sezione “ Falchi” della Squadra Mobileerano riusciti a scoprire la sua attività illecita, procedendo anche alla perquisizione di un box in uso al presunto pusher”e recuperando, sotto il sedile dell’autovettura, una consistente quantità di dosi di cocaina, oltre a tutto il materiale che viene utilizzato per il confezionamento della droga. (TarantoBuonaSera.it)

Arrestate (ai domiciliari) anche tre donne, impiegate, al pari degli uomini, in attività di confezionamento, spaccio e occultamento di stupefacente o denaro Le indagini, durate dal 2018 fino all’agosto 2020, hanno fatto emergere uno spaccato delinquenziale operante nella città di Salerno ed in alcuni comuni vicini. (Battipaglia 1929)

Le indagini, avviate lo scorso anno e portate a termine dalla Sezione G.O.A. Inoltre, sono stati documentati almeno 70 episodi di cessione al dettaglio con la relativa segnalazione degli acquirenti all’autorità prefettizia (Tam Tam)

Prato: arrestato prete, usava i soldi delle offerte per comprare droga e spacciarla

Intervenuti per una lite tra fidanzati, i carabinieri hanno trovato droga e contanti nella loro abitazione. Tuttavia, nonostante gli animi si fossero calmati, agli occhi dei carabinieri continuava a trasparire un certo nervosismo da parte di S.N. (Punto Agro News.it)

N. I carabinieri hanno quindi effettuato un’approfondita perquisizione nel corso della quale sono stati trovati 206 grammi di hashish, oltre 1.000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento (Telecaprinews)

Il Vescovo ha riferito che don Spagnesi giustificava quelle operazioni bancarie come aiuti per persone bisognose della parrocchia Il parroco della chiesa dell’Annunciazione alla Castellina, Don Francesco Spagnesi, è stato arrestato questa mattina a Prato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. (Ultim'ora News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr