Tour de France 2022, presentazione percorso: tornano le pietre, scalata all'Alpe d'Huez e crono finale decisiva

Tour de France 2022, presentazione percorso: tornano le pietre, scalata all'Alpe d'Huez e crono finale decisiva
Eurosport IT SPORT

Tour de France 2022, la presentazione del percorso 5 ORE FA

La tappa 12 del Tour de France 2022 Credit Foto Eurosport. Pirenei e crono decisivi. Le gambe degli uomini di classifica verrano testate alla tappa 17.

Il percorso 2022: da Copenhagen a Parigi, torna l'Alpe d'Huez. Tour de France LIVE!

La crono alla 2'a tappa del Tour 2022 Credit Foto Eurosport. Tour de France femminile. Con grande orgoglio A. (Eurosport IT)

Su altri giornali

È un Tour aperto all'Europa e alle donne, visto che nel 2022 tornerà anche l'edizione femminile (otto tappe, ndr), che mancava dal calendario dal 2009. Più che un giro di Francia è un bel giro d'Europa, che partirà dalla Danimarca, a Copenhagen, passando però anche per Belgio e Svizzera, e attraverserà anche qualche tratto di pavé della Roubaix. (il Giornale)

“Questa donna - ha continuato il n.1 del Tour - ha fatto un grandissimo errore che avrebbe potuto avere conseguenze più gravi, ma non è una terrorista” Il direttore del Tour: “Fatto deplorevole ma non è una terrorista”. (La Gazzetta dello Sport)

Presente ieri alla presentazione ufficiale della prossima edizione della Grand Boucle, il transalpino della Groupama – FDJ ha avuto così modo di studiare il percorso e di scegliere già le tappe dove spera di essere protagonista. (SpazioCiclismo)

Tour de France 2022, si parte da Copenaghen. E dal 24 al 31 luglio c'è anche il Tour donne

Chiude così Christian Prudhomme, e in effetti i Tour de France nel 2022 saranno due. Tutte le maglie del Tour, dalla gialla alla bianca, saranno firmate per la prima volta dal produttore italiano Santini. (la Repubblica)

La presentazione della Grande Boucle è avvenuta questa mattina e lo sloveno ha rilasciato delle prime dichiarazioni a Cyclingnews. Il corridore della UAE Team Emirates ritiene comunque che il percorso possa essere adatto alle sue caratteristiche, in modo particolare se la condizione dovesse essere quella degli ultimi due anni. (SpazioCiclismo)

Il Tour de France maschile, come già noto, partirà il 1° luglio dalla super ciclabile Danimarca con una cronometro individuale a Copenhagen, la città più bike-friendly del mondo. Tre le frazioni danesi: oltre alla cronometro iniziale, due tappe riservate ai velocisti per 400 chilometri complessivi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr