Atp Umago 2021, super rimonta di Mager: battuto al terzo set lo spagnolo Martinez

Atp Umago 2021, super rimonta di Mager: battuto al terzo set lo spagnolo Martinez
Sportface.it SPORT

Sulla terra rossa croata l’azzurro entra in campo malissimo nel primo set e perde addirittura 0-6 il parziale, poi alza il livello del proprio tennis e obbliga Pedro Martinez al 6-3.

Nel terzo set decisivo il sanremese ci crede di più e la spunta ancora 6-3.

Atp Umago 2021, super rimonta di Mager: battuto al terzo set lo spagnolo Martinez. by Giorgio Billone. Gianluca Mager - Foto Marta Magni. Super rimonta di Gianluca Mager al torneo Atp di Umago 2021. (Sportface.it)

Ne parlano anche altre testate

Sul Grandstand, invece, sarà possibile vedere all’opera Stefano Travaglia, che se la vedrà con Carlos Taberner non prima delle 18. Ad aprire la giornata sul Goran Ivanisevic Stadion è Alessandro Giannessi, che sfida il numero 4 del seeding Richard Gasquet, a partire dalle 16.30. (Sportface.it)

Si gioca, nel senso letterale della parola, sul mare, in un club che può vantare una sterminata quantità di campi. Sei gli azzurri in finale nella storia: Filippo Volandri (2 perse), Fabio Fognini (1 vinta, 1 persa), Marco Cecchinato (1 vinta), Potito Starace e Paolo Lorenzi (entrambi 1 persa). (OA Sport)

Inoltre, potremo gustarci anche un assaggio di main draw, con 3 incontri di primo turno che allieteranno il pubblico del Goran Ivanisevic Stadion. Di seguito il programma completo (Sportface.it)

TRAVAGLIA-Munar in TV: data, orario, canale e diretta steaming Atp Umago 2021

Il tennista di Sanremo ha superato in tre set lo spagnolo Pedro Martinez, numero 97 della classifica mondiale, con il punteggio di 0-6 6-3 6-3 dopo quasi due ore di gioco. Mager allunga fino al 5-3 e nel nono game strappa ancora il servizio allo spagnolo, chiudendo la seconda frazione per 6-3. (OA Sport)

Primo set senza storia, con un solido Cecchinato che in meno di mezz’ora rifilava un netto 6-1 a un Bedene poco reattivo e falloso. E in effetti nel primo set si è visto un Pouille d’annata, che con i suoi colpi potenti e anticipati non consentiva al giovane avversario di esprimere il suo consueto gioco di regolarità e pressione da fondo (“Nel primo set ho giocato troppo sul suo dritto, lui comandava il gioco. (Ubi Tennis)

La sfida andrà in scena lunedì 19 luglio, come terzo incontro sul Goran Ivanisevic Stadium a partire dalle ore 16.30 (dopo Taberner-Serdarusic). L’azzurro non avrà certamente vita facile contro lo spagnolo, specializzatosi sulla terra rossa, ma deve offrire il meglio di sé per uscire da un periodo grigio. (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr