“Notre Dame de Paris”: vent'anni di successi in Italia

Dance Hall News CULTURA E SPETTACOLO

«Notre Dame de Paris è l’opera popolare che ha segnato un enorme cambiamento nell’intrattenimento e nel teatro italiano, soprattutto anche in quello mondiale.

Notre Dame de Paris parla dell’anima umana, che è eterna e soffre, ieri come oggi, per amore e per le ingiustizie

In occasione del ventesimo anniversario di “Notre Dame de Paris”, l’opera moderna più famosa al mondo, si riunisce per la prima volta il cast originale del 2002, con il grande ritorno di Lola Ponce nei panni di Esmeralda. (Dance Hall News)

La notizia riportata su altre testate

“Notre Dame de Paris” non solo ha detenuto ogni record di pubblico in Italia, ma ha rivoluzionato la scena dello spettacolo nel nostro paese. «Notre Dame de Paris è l’opera popolare che ha segnato un enorme cambiamento nell’intrattenimento e nel teatro italiano, soprattutto anche in quello mondiale. (S&H Magazine)

Notre Dame de Paris, il ventesimo anniversario del musical. “Notre Dame de Paris” debuttava nella sua versione originale francese il 16 settembre 1998, al Palais des Congrès di Parigi, dove fu subito trionfo. (Notizie.it )

Alla base del successo di Notre Dame, però, c'è la storia attuale e senza tempo, protagonisti il Gobbo e Esmeralda, fatta di ingiustizie sociali, amori non corrisposti e l'eterna questione dell'essere diversi quindi esclusi. (Gazzetta di Modena)

Insieme a lei, sul palco ci saranno Giò Di Tonno – Quasimodo, Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso Notre Dame de Paris, l’opera popolare moderna più famosa al mondo e spettacolo tra i più imponenti mai realizzati, torna sui palcoscenici di tutta Italia (La Voce di Manduria)

In occasione dei vent’anni dal debutto, le musiche e le canzoni di ‘Notre Dame de Pari’s nella sua versione italiana saranno da venerdì 14 gennaio disponibili su tutte le piattaforme digitali, per permettere agli amanti dello show di riascoltare in ogni momento i propri brani preferiti “‘Notre Dame de Paris’ è una storia senza tempo”, l’ha definita il produttore David Zard. (Telestense)

«Quella di rivedere in città lo stesso cast del lontano debutto del 2002 – ha detto il noto promoter locale dello spettacolo Peppe Gomez- è un'opportunità davvero speciale. Un momento di grande commozione ed eccezionalità artistica che purtroppo vedrà assente solo lo scomparso artefice della nascita del grande lavoro, David Zard. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr