Coronavirus, il bollettino dei vaccini in Umbria al 2 maggio: fasce di età, categorie e dati per fornitore

Coronavirus, il bollettino dei vaccini in Umbria al 2 maggio: fasce di età, categorie e dati per fornitore
PerugiaToday INTERNO

DATI PER FORNITORE. FASCE D'ETÀ. CATEGORIE. ANDAMENTO PUNTI VACCINALI

Si tratta del 94,17% delle 331.975 dosi consegnate (dato invariato) alla regione dal commissario straordinario nazionale all'emergenza Coronavirus, mentre i prenotati sono al momento 176.514.

Sono 312.635 (+5.486 rispetto a ieri) le dosi di vaccini anti-Covid somministrate nella Regione Umbria secondo i dati della dashboard istituzionale aggiornata alle ore 8.00 di oggi (domenica 2 maggio). (PerugiaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il Partito democratico in Umbria ha gravi problemi. Di questi, hanno apposto la loro crocetta sul nome di Tommaso Bori solo 1949 elettori. (ilGiornale.it)

Controlli all’aeroporto di Perugia e un monitoraggio delle comunità indiane presenti in India per scongiurare il rischio di “focolai” di variante indiana del Coronavirus. Secondo i dati diffusi dalla Regione Umbria, al 28 aprile sono 652 i casi di contagio dopo la prima dose di vaccino (+55 in sette giorni) e 256 i contagi rilevati in persone che hanno completato il ciclo vaccinale (+14 in 7 giorni) (TerniToday)

(Continua dopo l’immagine). A Bettona i casi positivi attuali sono fermi 15, invariato, e anche i guariti rimangono 334, invariato. I casi positivi totali rimangono 358, invariato, mentre passano da 22 a 19, meno 3, le persone in isolamento contumaciale. (Assisi News)

Umbria sotto i 2.900 casi attuali. Altri 5 decessi, ricoveri giù

"Un congresso farsa fatto su misura per eleggere alcuni, votato da pochi iscritti e con interi territori che si sono rifiutati di mettere in piede un congresso di sezione". Una bella sfida per Bori e compagni che comunque hanno il diritto loro di far navigare la barca Pd (PerugiaToday)

Il tasso di positività è 1,6. per cento su totale (ieri 2,2) e 4,8 per i soli molecolari (ieri 6,8). La regione intanto resta in zona gialla. (LA NAZIONE)

Così i singoli ospedali: Perugia 48 ricoveri (-2) di cui 13 (-4) in intensiva; Città di Castello 34 ricoveri (+1) di cui 3 (invariato) in intensiva; Terni 33 ricoveri (-4) di cui 6 (-1) in intensiva; Spoleto 32 ricoveri (-1) di cui 6 (-1) in intensiva; Pantalla 25 ricoveri (-2), nessuno in intensiva; Branca 14 ricoveri (-2), nessuno in intensiva; ospedale da campo Perugia 5 ricoveri (invariato), nessuno in intensiva; Foligno 2 ricoveri (invariato), nessuno in intensiva (umbriaON)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr