Inzaghi: «Inter-Napoli ci dà autostima! Domani non cambierà dall’andata»

Inter-News SPORT

Io penso che, l’ho detto alla fine della partita col Napoli, ho dei ragazzi che lavorano molto bene

Lautaro Martinez non era al meglio, de Vrij non ci sarà neanche domani ma la speranza è che gli acciaccati con riposo possano recuperare per la partita di domani.

Domani troviamo lo Shakhtar Donetsk che conosciamo, ha trasmesso i suoi concetti all’estero in una squadra molto tecnica con grandi individualità. (Inter-News)

Se ne è parlato anche su altre testate

A centrocampo tandem formato da Maycon e Stepanenko, mentre in difesa spazio per Dodo, Marlon, Matvkienko e Dodo. Inter-Shakhtar Donetsk, le probabili formazioni. Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco; Lautaro, Dzeko. (Today)

A poche ore dalla partita, il tecnico ha spaventato i tifosi svelando un inaspettato retroscena su Lautaro Martinez: “Dobbiamo recuperare le forze dopo le tante energie spese domenica col Napoli In più, nella conferenza stampa di vigilia, il tecnico nerazzurro ha fatto un annuncio preoccupante su Lautaro Martinez. (CalcioToday.it)

Per questo motivo l’ex allenatore avvisa Inzaghi in vista dello Shakhtar Donetsk: queste le sue parole da Champions League Show su Sky Sport. Col Napoli il risultato l’ha fatta sembrare migliore» (Inter-News)

Inzaghi: 'La qualificazione è nelle nostre mani, ho un dubbio su Lautaro. La vittoria col Napoli è l'acuto che ci mancava'

Da qui i complimenti a Beppe Marotta, il management Italiano ha reagito molto bene» Nei singoli meno forte ma più leggera. (Inter-News)

Di seguito, in anteprima, i titoli dei principali quotidiani sportivi nazionali che hanno già svelato la propria prima pagina nella versione cartacea in edicola. Agli ottavi dopo dieci anni, gioia Inzaghi: «Grande traguardo». (Inter-News)

Indipendentemente dalle cessioni e il nostro obiettivo era quello di riportare l'Inter negli ottavi".Sulle condizioni dei suoi calciatori: "Ho avuto dei problemi in corsa con Correa e Barella che hanno chiesto il cambio, mentre Calhanoglu era l'unico ammonito in campo e ho preferito toglierlo, sapendo che Dzeko non era al meglio. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr