Giulia Salemi Una rissa notturna fra stranieri in stazione a Mantova, forse per

Giulia Salemi Una rissa notturna fra stranieri in stazione a Mantova, forse per
Leggo.it INTERNO

E ieri pomeriggio un giovane magrebino, 21 anni, senza fissa dimora, già noto alla giustizia e abitante a Verona, è stato fermato perché sospettato dell'omicidio.

Un 22enne originario del Ghana, residente a Marcheno, Brescia, è spirato ieri mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato lunedì sera in condizioni gravissime dopo una brutale aggressione.

Giulia Salemi. Una rissa notturna fra stranieri in stazione a Mantova, forse per droga, forse per un telefonino rubato, e ci scappa il morto. (Leggo.it)

La notizia riportata su altri giornali

I fatti poco dopo le 22:00, nei pressi di uno dei negozi che si trovano di fronte alla stazione ferroviaria. I due si sarebbero diretti verso il centro città e il 20enne li avrebbe seguiti (Il Riformista)

20enne accoltellato a morte. Come riporta Prima Mantova, è finito in manette un 21enne di origine marocchina domiciliato a Verona ritenuto responsabile di aver accoltellato a morte il 20enne deceduto nella scorsa notte a causa dei colpi mortali di un fendente. (Prima Verona)

Indagine lampo. Si tratta di un 21enne originario del Marocco residente nel Veronese. Il 21enne fermato è stato a bordo di un treno mentre cercava di lasciare la città (Prima Mantova)

Rissa Mantova, ragazzo muore davanti alla stazione. Fermato un 22enne

Secondo le prime testimonianze sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. Un 20nne è morto poche ore fa all'ospedale Carlo Poma di Mantova (Lombardia) dove era stato ricoverato ieri sera dopo una rissa con altri due giovani stranieri. (MilanoToday.it)

Ragazzo di 20 anni ucciso a Mantova per un cellulare. Un giovane di 20 anni è stato derubato del proprio cellulare e quando ha reagito è stato colpito alla pancia con un’arma da taglio. (brevenews.)

Il ragazzo è stato gravemente ferito, non è chiaro se con una coltellata o con un coccio di bottiglia. Mantova - Un ragazzo di 21 anni è morto questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova, dove era stato ricoverato ieri sera dopo essere stato ferito gravemente al termine di un diverbio con altri due giovani stranieri. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr