Ventenne accoltellato in una rissa a Mantova, fermato un giovane residente a Verona

Ventenne accoltellato in una rissa a Mantova, fermato un giovane residente a Verona
Più informazioni:
L'Arena INTERNO

Al momento i carabinieri propendono per una rissa scoppiata, ancora non si sa per quale motivo, tra due persone

Secondo quanto ricostruito, il ventenne è morto questa mattina all’ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato ieri sera dopo una rissa con altri due giovani stranieri.

I carabinieri avrebbero fermato l’autore dell’omicidio del 20enne ghanese avvenuto a Mantova.

Lo ha spiegato su Facebook il sindaco di Mantova Mattia Palazzi che ringrazia i carabinieri per «l’immediata operazione». (L'Arena)

Ne parlano anche altri media

Il ragazzo è stato gravemente ferito, non è chiaro se con una coltellata o con un coccio di bottiglia. Al momento i carabinieri propendono per una rissa scoppiata, ancora non si sa per quale motivo, tra due persone. (Il Giorno)

Erano le 22 di ieri sera quando tra i tre l'alterco, davanti alla stazione ferroviaria della città lombarda, è degenerato. Secondo le prime testimonianze, sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. (L'Unione Sarda.it)

E ieri pomeriggio un giovane magrebino, 21 anni, senza fissa dimora, già noto alla giustizia e abitante a Verona, è stato fermato perché sospettato dell’omicidio. Un 22enne originario del Ghana, residente a Marcheno, Brescia, è spirato ieri mattina all’ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato lunedì sera in condizioni gravissime dopo una brutale aggressione. (leggo.it)

Mantova, ragazzo di 20 anni accoltellato a morte durante una discussione: si cerca l’assassino

Indagine lampo. Si tratta di un 21enne originario del Marocco residente nel Veronese. Il 21enne fermato è stato a bordo di un treno mentre cercava di lasciare la città (Prima Mantova)

Un ventenne è morto questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato ieri sera dopo una rissa con altri due giovani stranieri. All'improvviso è apparso un coltello e il ventenne si è accasciato a terra mentre gli altri due fuggivano (La Repubblica)

Il 20enne, stando a quanto riportato dalla Gazzetta di Mantova che cita alcuni testimoni, avrebbe accusato la coppia di ragazzi di avergli sottratto il cellulare Lo accoltellano dopo una lite, morto un ragazzo di 20 anni. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr