Colpo grosso per Torino ospiterà l’Eurovision Song

Gazzetta di Modena CULTURA E SPETTACOLO

Per Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest, «Torino è la città ospitante perfetta

«Abbiamo vinto, Torino ha vinto!

Welcome to Torino, Eurovision Song Contest 2022» è stata la prima reazione della sindaca uscente, Chiara Appendino, che ha sottolineato i «mesi di lavoro, call infinite, centinaia di documenti, pile di normative, ispezioni, sopralluoghi».

Ma, ha aggiunto, «alla fine, ce l’abbiamo fatta anche questa volta: abbiamo portato a Torino l’evento musicale più seguito al mondo!

Ha vinto Torino nella sua bellezza». (Gazzetta di Modena)

La notizia riportata su altri media

A Torino, è già boom di turisti grazie all’effetto Eurovision Song Contest, il prestigio appuntamento assegnato al capoluogo del Piemonte che ha superato città importanti per l’organizzazione di eventi musicali come Milano e Bologna. (torinonews24.it)

Il capoluogo piemontese, tra le 17 città candidate, è stato scelto per ospitare il più grande evento non sportivo al mondo, che torna in Italia dopo 31 anni grazie alla vittoria dei Maneskin. Sconfitte, tra le altre città, Milano, Bologna, Rimini e Pesaro (La Nuova Sardegna)

Diverse erano le candidature: dopo Napoli nel 1965 e Roma nel 1991, la Rai ha scelto quale sarà la terza città in cui gareggeranno a colpi di note i migliori artisti europei. Annunciata ufficialmente la città italiana che ospiterà Eurovision 2022 che torna finalmente nel Belpaese dopo più di 30 anni. (SoloGossip.it)

Anche la Danimarca arrivò a 41 milioni, ma perché furono commessi degli errori di progettazione nella riconversione in arena della B&W Hallerne. Prima di tutto c’è da fare una valutazione dei costi: un Eurovision Song Contest costa circa una ventina di milioni di euro. (CorrierePL)

A Torino sono attesi da tutta l'Europa migliaia di appassionati, oltre che per la finale, anche per le semifinali del 10 e 12 maggio Boom di prenotazioni a Torino. (Sky Tg24 )

Dopo il trionfo dei Måneskin ad Amsterdam erano invece fioccate le candidature con una cinquina finale rimasta in lizza: Milano, Pesaro, Bologna, Rimini e appunto Torino. Semifinali e finale si svolgeranno al PalaOlimpico il 10, 12 e 14 maggio 2022. (Indiscreto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr