Tamponi falsi a 30 euro per entrare in Italia: così gli indiani ci portano il Covid

Tamponi falsi a 30 euro per entrare in Italia: così gli indiani ci portano il Covid
Il Primato Nazionale INTERNO

Roma, 1 mag — L’idea di un mercato nero di tamponi falsi per aggirare i controlli sanitari alle frontiere e poter così entrare nei vari Paesi era da tempo al centro del dibattito e delle preoccupazioni delle autorità pubbliche.

Anche le autorità stanno tentando di porre un argine al fenomeno dei falsi tamponi tanto che l’amministrazione dello stato del Gujarat ha dato comunicazione di aver chiuso diversi laboratori ove venivano falsificati i referti e i certificati

Non si esclude che siano contagiati proprio dalla famigerata variante B. (Il Primato Nazionale)

La notizia riportata su altre testate

Gli attualmente positivi in Italia sono 430.542, 5728 in meno da ieri grazie anche a 18.466 guariti nelle ultime 24 ore. Oggi sabato primo maggio 12.965 persone sono risultate positive al coronavirus, frutto di 378.202 tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore. (Il Fatto Quotidiano)

Da uno screening, infatti, 23 dei 223 passeggeri sono risultati positivi al Covid, nonostante tutti si fossero presentati all’imbarco muniti di tampone negativo. La situazione è diventata ancora più pericolosa negli ultimi giorni, con gli ultimi arrivi in Italia di voli provenienti dall'India. (triestecafe.it)

Si è scoperto, infatti, che 23 di quelle persone - compresi due membri dell'equipaggio - sono risultate positive al Covid. Tutti i passeggeri però avevano un certificato di negatività con sé. (Liberoquotidiano.it)

Il mercato nero dei tamponi falsi: con 30 euro dall’India all’Italia anche se malati

Altre fonti hanno parlato dell'arresto di una banda attiva nell'emissione di falsi risultati negativi ai tamponi anti Covid nel Kerala. Tamponi falsi e timbri fasulli. La notizia della contraffazione dei certificati di positività è stata lanciata anche da vari media di Nuova Delhi. (ilGiornale.it)

I Dettagli. Dall'INDIA falsi TAMPONI pagati 20 € per arrivare in ITALIAL'incubo che sta vivendo l'India, a causa della VARIANTE INDIANA con migliaia di morti e contagi ogni giorno, spaventa il mondo e in particolar modo l'Italia. (iLMeteo.it)

Serve un sistema del tutto differente, bisogna recuperare le liste dei passeggeri tornati dall’India, dal Bangladesh e dallo Sri Lanka, e inviarle alle varie Asl”, spiega infatti l’assessore della giunta Zingaretti. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr