Meteo del weekend del primo maggio: potremo stare all’aperto?

Meteo del weekend del primo maggio: potremo stare all’aperto?
ViaggiNews.com INTERNO

Meteo del weekend del primo maggio: che tempo farà in Italia: potremo stare all’aperto?

Sarà un weekend del primo maggio.

Il meteo del weekend del primo maggio, infatti, sarà caratterizzato dallo scontro tra una perturbazione in arrivo dall’Europa centrale e l’anticiclone in rimonta dal Mediterraneo.

Leggi anche –> Come si festeggia il Primo Maggio 2021?

Sta per iniziare il weekend del primo maggio, la Festa dei Lavoratori. (ViaggiNews.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Bar e ristoranti aperti. Quello del Primo maggio sarà anche il primo weekend in cui i lombardi potranno tornare a sedersi in bar e ristoranti per pranzi, cene ed aperitivi. In zona gialla, infatti, i locali possono tornare ad accogliere i clienti, ma soltanto all'aperto, e quindi sarà necessaria - anche se le previsioni non sono delle migliori - un po' di clemenza del meteo. (MilanoToday.it)

Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”: mostre, eventi, laboratori e incontro online. Un super-concerto in diretta dall'Estragon, un pic-nic speciale, la festa a Pontelungo con musica e cibo e alcune manifestazioni. (BolognaToday)

Quest’anno le cose sono molto differenti, visto che quasi tutte le regioni sono in zona gialla e molte restrizioni sono venute meno a partire dal 26 aprile. Con l’Italia quasi tutta in zona gialla è possibile spostarsi e organizzare pranzi fuori. (instaNews)

Covid, cosa cambia per il weekend del 1° maggio: spostamenti e regole. Le info utili

"In ogni caso - si legge nelle Faq del governo - l’immobile di destinazione deve essere disabitato e vi si possono spostare solo persone appartenenti allo stesso nucleo familiare convivente". Seconde case e gite fuori porta. (NovaraToday)

***Iscriviti alla Newesletter Speciale coronavirus. Le regole su spostamenti, bar e pranzi al ristorante. . Cambiano le regole. In ogni caso, la disinfezione deve essere garantita ad ogni fine giornata». (La Stampa)

Tali visite, invece, potranno avvenire in zona arancione entro i limiti del comune. Rispetto al Natale o alla Pasqua non è prevista una zona rossa nazionale, dunque valgono le misure in vigore nei giorni feriali nelle regioni. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr