Kessie: “Dispiace per i tifosi. Il calcio è così, quando perdi fa male. Dobbiamo cercare…”

Kessie: “Dispiace per i tifosi. Il calcio è così, quando perdi fa male. Dobbiamo cercare…”
fcinter1908 SPORT

"Dobbiamo lavorare, la sconfitta la lasciamo al mister e allo staff per capire quello che non è andato bene oggi.

Al termine di Milan-Inter, il giocatore rossonero ha analizzato la gara ai microfoni di Sky Sport. Gianni Pampinella. Al termine di Milan-Inter, Franck Kessie ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

Il calcio è così, quando perdi fa male, ma dobbiamo alzare la testa per andare più forti perché mancano ancora tante partite". (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dobbiamo lavorare, le sconfitte le analizzeremo insieme al mister e allo staff così saremo pronti per la prossima sfida». IBRA – «Ibra ci ha detto che il calcio è così: quando perdi fai male ma dobbiamo alzare la testa per andare nuovamente forte perché mancano ancora tante partite» (MilanNews24.com)

La sconfitta la lasciamo al mister e allo staff che capiranno cosa non ha funzionato oggi. Mi dispiace per i tifosi che hanno fatto tutto per caricare la squadra (Pianeta Milan)

Dobbiamo lavorare, il mister o lo staff analizzeranno la sconfitta per capire cosa non ha funzionato". (TUTTO mercato WEB)

Milan, Kessie: «Ibrahimovic ci ha detto questo a fine gara»

Brutta batosta per il Milan nel derby contro l’Inter: nel postpartita Franck Kessie ha commentato lo 0-3 con i nerazzurri che allontana la vetta. Il Milan esce con le ossa rotte dal derby con l’Inter a San Siro. (CalcioMercato.it)

Dopo il 3 a 0 subìto dall’Inter, grazie alla doppietta di Lautaro Martinez e di Romelu Lukaku, ha parlato ai microfoni di Sky Sport il centrocampista rossonero Franck Kessié. SUL CAMMINO – “Dobbiamo lavorare, il mister e lo staff rivedranno la partita e scopriranno cosa non ha funzionato per prepararci alla prossima sfida”. (Il Milanista)

IBRA – «Ibra ci ha detto che il calcio è così: quando perdi fai male ma dobbiamo alzare la testa per andare nuovamente forte perché mancano ancora tante partite» TIFOSI – «Mi dispiace per i nostri tifosi che ci hanno caricato in ogni modo, oggi non è andato bene ma non dobbiamo mollare. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr