Sostenibilità. Descalzi (Eni): lavoriamo per diventare uno dei principali operatori verdi; vogliamo ruolo chiave in sostenibilità e innovazione

Sostenibilità. Descalzi (Eni): lavoriamo per diventare uno dei principali operatori verdi; vogliamo ruolo chiave in sostenibilità e innovazione
Primaonline ECONOMIA

“Il nostro piano è concreto, dettagliato, economicamente sostenibile e tecnologicamente realizzabile”.

Dice ancora Descalzi sottolineando che ci potrebbe essere la possibilità di “accelerare nei settori delle bio raffinerie, del waste to fuel e sulla Cattura e sequestro del carbonio (Ccs)”

Ad affermarlo è l’ad di Eni, Claudio Descalzi, presentando oggi alla comunità finanziaria il Piano Strategico dell’azienda per il 2021-2024. (Primaonline)

Ne parlano anche altre fonti

Grazie alle azioni che abbiamo messo in campo, la generazione di cassa adjusted 2020 di €6,7 miliardi è stata in grado di autofinanziare i capex con un avanzo di €1,7 miliardi. Mentre l’Ebit adjusted 2020 per mid-downstream ha raggiunto in totale €0,63 miliardi, €0,33 miliardi per GGP superiore alle aspettative. (Energia Oltre)

Contestualmente al piano il management di ENI ha annunciato la fusione dei business delle energie rinnovabili e del retail. Il Cane a sei zampe ha annunciato anche l’intenzione di incrementare la politica di remunerazione. (SoldiOnline.it)

In pochi mesi abbiamo rivisto il nostro programma di spesa e minimizzato l’impatto sulla cassa della caduta del prezzo del greggio, aumentato la nostra liquidità e difeso la nostra solidità patrimoniale” (Finanzaonline.com)

La Borsa brinda al piano strategico 2021-2024 di Eni

"Al Consiglio dei ministri, porterò il documento inviatomi dalle Regioni all'attenzione del governo", ha garantito la ministra per gli Affari regionali, incontrando, in video conferenza, i presidenti di Regione. (Yahoo Finanza)

La produzione di greggio è stata di 1,7 milioni di barili al giorno, il 7% in meno del 2019. I dati sono stati accolti senza particolari sussulti in Borsa, dove il titolo della compagnia perde circa lo 0,5% (Il Fatto Quotidiano)

Neutralità carbonica entro il 2050. I cardini del nuovo piano sono rappresentati dalla prosecuzione della svolta 'green'. Aggiorna articolo delle ore 10,01. AGI - La Borsa brinda al piano strategico di Eni 2021-2024 e il titolo sovraperforma il Ftse Mib (+0,94%), salendo dell'1,11%. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr