Le Borse di oggi, 19 gennaio. Il rialzo dei rendimenti dei bond preoccupa le Borse, continuano i cali

La Repubblica ECONOMIA

I rialzi dei rendimenti dei bond innescati dall'attesa di mosse aggressive da parte della Federal Reserve, che già a marzo dovrebbe cominciare a rialzare i tassi, continuano a pesare sui mercati azionari.

Avvio in rialzo per lo spread tra Btp e Bund: segna ora 144 punti base dai 141 punti del closing di ieri

La Borsa di Tokyo ha chiuso in deciso calo questa mattina, sulla scia di Wall Street.

Ieri il Dow Jones ha registrato la sua peggiore seduta dell'anno e il Nasdaq ha perso il 2,60%. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ne è derivato un rendimento medio tornato positivo, allo 0,15%, dal meno 0,06% dell’asta precedente. In crescita del resto è anche il rendimento del Btp decennale benchmark che si attestato alla fine della seduta all’1,41%, dall’1,39% dell’ultimo riferimento della vigilia. (Corriere della Sera)

Resta il fatto che sia i rendimenti americani che quelli tedeschi risultino estremamente negativi in termini reali di oltre il 5% in entrambi i casi Dopo quasi tre anni, il rendimento del Bund a 10 anni è tornato in territorio positivo. (InvestireOggi.it)

Il tasso sul decennale tedesco è risalito sopra zero per la prima volta dal 2019, quello dei Treasury è a livelli pre-pandemia. Anche i Btp nel mirino in attesa di schiarite sul Quirinale di Raffaele Ricciardi. (La Repubblica)

Maggio 2019 è stata l’ultima volta che i rendimenti tedeschi decennali sono stati sopra lo zero. Bund decennale: rendimento positivo, analisi e previsioni. Il mercato obbligazionario sta diventando protagonista in questa fase storica così legata alle decisioni delle banche centrali. (Money.it)

Propro oggi Destatis, l'ufficio di statistica tedesco, ha annunciato che, nel mese di dicembre l'inflazione in Germania è balzata del +5,3% su base annua. Su base mensile è salita dello 0,5%, come indicato dalla stima preliminare e dopo il -0,2% di novembre (Finanzaonline.com)

In seguito al ritorno in territorio positivo del bund, si è amplificato lo spread, il differenziale di rendimento, con i Btp italiani di pari entità Dal maggio 2019 anche il bund tedesco, storico parametro di stabilità finanziaria nell’area euro, finì in territorio negativo. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr