Covid, vaccino obbligatorio ? Si apre dibattito, sì per dipendenti pubblici e dei supermercati

Covid, vaccino obbligatorio ? Si apre dibattito, sì per dipendenti pubblici e dei supermercati
Altri dettagli:
Adnkronos SALUTE

"Un cittadino non deve rischiare di ammalarsi di Covid se si reca in un ufficio pubblico" rimarca la rappresentante dei dirigenti dei ministeri e di tutte le amministrazioni centrali

Ed è un dovere che si coniuga al diritto alla salute sancito dalla Costituzione per i dipendenti pubblici, secondo Barbara Casagrande, segretario generale Unadis.

Chi sta a contatto con il pubblico ha il dovere di vaccinarsi. (Adnkronos)

Su altre fonti

Nonostante gli importanti risultati raggiunti, con il contributo di tutti che ringrazio, dobbiamo e possiamo fare ancora di più” Possono, infatti, vaccinarsi nei centri vaccinali prenotando sul portale regionale, oppure rivolgersi alla propria farmacia o al medico di medicina generale. (SienaFree.it)

Al momento, vista l’attuale disponibilità di dosi, la funzione ‘modifica seconda dose’ sarà attiva solo ed esclusivamente per la linea vaccinale con Astra. L’anticipo delle seconde dosi di Astra interesserà circa 60mila over 60, pronti a ricevere la seconda dose in agosto. (gonews)

Potranno farlo, se vorranno, a partire dalle 12 di mercoledì 21 luglio, quando il portale online regionale consentirà loro di anticipare in automatico la data della somministrazione della seconda dose, già programmata nel mese di agosto negli hub indicati. (LA NAZIONE)

Vaccini: 695 persone vaccinate a Barletta

L’anticipo delle seconde dosi di Astra interesserà circa 60mila over 60, pronti a ricevere la seconda dose in agosto. Nonostante gli importanti risultati raggiunti, con il contributo di tutti che ringrazio, dobbiamo e possiamo fare ancora di più” (FirenzeToday)

L’Eretico e l’OMV confidano nell’accoglimento dell’istanza di revoca ma sono già pronti ad agire su. altri fronti per la tutela dei diritti umani e la salvezza della salute delle comunità. Il Presidente dell’Associazione “L’Eretico”. (Imola Oggi)

Le dosi sono il 94,6% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, pari a 4.499.749).Prosegue la campagna vaccinale nella Asl Bt. Nella prima parte della giornata sono state vaccinate 3251 persone: 1192 ad Andria, 695 a Barletta, 633 a Trani e 257 a Bisceglie. (BarlettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr